CDP: ”VOL” per la valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico

Home Riforma PA Procurement Pubblico CDP: ”VOL” per la valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico

Un articolo di Mazzarocchi Tiziana estratto dalla Rivista "FMI – Facility Management".

31 Gennaio 2015

M

Mazzarocchi Tiziana

Articolo FPA

Un articolo di Mazzarocchi Tiziana estratto dalla Rivista "FMI – Facility Management".

Il patrimonio immobiliare di proprietà degli Enti Locali ha come caratteristiche di base l’estrema eterogeneità tipologica e l’ampia distribuzione su tutto il territorio nazionale. A questi aspetti di complessità, si associano problemi ormai storicizzati nel settore pubblico e, tra tutti, la scarsissima ed inadeguata conoscenza della consistenza del patrimonio, della rispondenza tra lo stato di fatto e lo stato documentale e della relativa titolarità. Queste ed altre criticità, che fino ad oggi non hanno certo favorito l’avvio di corretti processi di gestione e valorizzazione del patrimonio pubblico, negli ultimi anni sono state estremizzate a livello problematico dalla sempre più inderogabile esigenza per gli Enti Locali di poter disporre dei propri patrimoni anche al fine di reperire risorse finanziarie da destinare alla crescita e allo sviluppo del territorio e/o alla riduzione dell’indebitamento. In questo quadro, Cassa Depositi e Prestiti ha elaborato e messo a disposizione gratuita degli Enti Locali ”VOL – Valorizzazione on line”, un applicativo che sottende ad un processo sistematizzato di analisi immobiliare, censimento, ricerca documentale e creazione di fascicoli tecnico-anagrafici virtuali, gestibile attraverso strumentazioni, procedure e check list di riferimento standardizzate. Un fondamentale supporto tecnico-procedurale, ma al tempo stesso un contributo per orientare gli Enti Locali ad un approccio più adeguato e consapevole al governo della risorsa costituta dal patrimonio immobiliare di proprietà pubblica. L’esperienza ”VOL” ha vinto l’edizione 2014 del ”Premio Best Practice Patrimoni Pubblici – Sezione Valorizzazione Patrimoni Immobiliari”, promosso da Patrimoni PA net (il laboratorio Terotec & Forum PA).

Vai all’articolo (in formato pdf)