Competenze digitali, le medaglie d’oro 2021 di FPA Digital School

Home Riforma PA Competenze Competenze digitali, le medaglie d’oro 2021 di FPA Digital School

Nell’ultimo anno più di 50mila dipendenti pubblici hanno ampliato con FPA Digital School il proprio bagaglio di competenze digitali previste dal Syllabus. Tra gli enti che hanno utilizzato i nostri corsi, il 91% ha ricevuto ora il badge territoriale d’oro, riconoscimento dedicato alle amministrazioni in cui più del 70% dei dipendenti iscritti ha portato a termine con successo la formazione prevista

14 Gennaio 2022

R

Gianmarco Rizzo

FPA Digital School

Nell’ultimo anno più di 50mila dipendenti pubblici hanno ampliato il proprio bagaglio di competenze digitali previste dal Syllabus per i dipendenti pubblici, iscrivendosi ai numerosi corsi del catalogo di FPA Digital School e ricevendo, una volta terminato il percorso, gli open badge che certificano le competenze acquisite.

Una risposta entusiasmante che ci spinge a rafforzare la nostra proposta, da sempre chiara e specifica: accompagnare imprese e pubbliche amministrazioni nello sviluppo e implementazione dell’innovazione digitale, mettendo a disposizione risorse multimediali e umane al fine di costruire insieme la nuova PA. Gli obiettivi posti dal nuovo PNRR non hanno fatto altro che confermare questa necessità di cambiamento, evidenziando ancora una volta come debba essere il capitale umano al centro di qualsivoglia progetto.

Da metà dicembre, abbiamo deciso di fare un ulteriore passo in avanti nella creazione di una community sempre più forte, valorizzando l’impegno manifestato da chi ci ha scelto per la propria formazione. Abbiamo conferito un riconoscimento a tutti gli enti che hanno dimostrato di essere in prima linea nel ripensare in chiave innovativa la Pubblica Amministrazione. Ai badge per i singoli dipendenti si sono aggiunti degli speciali open badge territoriali: dei riconoscimenti destinati agli “enti digitali” che hanno portato a termine con successo uno o più dei nostri percorsi formativi. 

Open badge che, come da tradizione olimpica, sono stati rilasciati in tre livelli: bronzo, argento e oro, in base alla partecipazione e coinvolgimento dei dipendenti sui percorsi formativi attivati dal proprio ente.  
Così, allo scadere del vecchio anno (come buon auspicio per il 2022), circa 25 enti (tra i quali ad esempio INAIL, Regione Emilia-Romagna, Regione Lazio, Roma Capitale, Comune di Firenze e tanti altri importanti enti italiani) si sono visti recapitare queste preziose coccarde, frutto di un importante impegno nel voler essere protagonisti dell’innovazione digitale e umana della pubblica amministrazione e non solo.

Il 91% degli enti digitali che hanno seguito i nostri corsi hanno ricevuto il badge territoriale d’oro, ovvero quello dedicato agli enti nei quali più del 70% dei dipendenti iscritti hanno portato a termine con successo la formazione prevista, per un totale di oltre 20.000 partecipanti coinvolti. 

Ecco le medaglie d’oro per il 2021 per la formazione sulle diverse tematiche: 

  • AGEA – Gestione documentale 
  • INAPP – Gestione documentale 
  • Regione Emilia-Romagna – Project management 
  • Roma Capitale – Competenze digitali 
  • Città Metropolitana di Bologna – Competenze digitali 
  • Comune di Firenze – Competenze digitali 
  • Comune di Ferrara – Smark working 
  • Comune di Parma – Smart working 
  • Comune di Ravenna – Smart working 
  • Comune di Verona – Transizione al digitale 
  • Comune di Verona – Competenze digitali 
  • Procura di Verona, Comando Forze Op. Terrestri Di Supp. Dir.Intendenz. – Competenze digitali 
  • A.O. S. Giovanni – Transizione digitale 
  • Unione delle Terre d’Argine – Smart working 
  • Università di Padova – Smart working 
  • Università di Roma Tre – Smart working 
  • Azienda Consortile Medio Olona – Smart working 

Il restante 19% ha conseguito il badge territoriale d’argento e nessun ente è sceso al di sotto di questa soglia, con nostra grande soddisfazione. Il bilancio finale di questa importante iniziativa, quindi, non può che essere che positivo: nessun badge di bronzo, a dimostrazione della serietà e dell’impegno proprio di tutti gli enti che si sono formati con la FPA Digital School e che hanno intuito quanto sia fondamentale investire innanzitutto sulle persone e sulla qualità di una formazione strutturata e rispondente ai fabbisogni formativi dei propri dipendenti.

Il nuovo anno si apre quindi con tanta soddisfazione per il lavoro fatto finora e con la voglia di farne altrettanto. Sono tanti i nuovi badge che non vediamo l’ora di consegnare, quindi non perdere tempo: iscrivi il tuo ente a uno o più dei nostri corsi, e lavoriamo insieme alla creazione di una nuova PA più digitale e innovativa, che investa sempre di più sulle persone.

Il Percorso formativo di FPA Digital School

Competenze digitali per la PA | Livello Intermedio

Abbiamo creato un catalogo formativo aderente al syllabus “competenze digitali per la PA" del Dipartimento della Funzione Pubblica. Al via la seconda annualità del percorso Competenze digitali di base per i dipendenti pubblici con i corsi relativi al livello di padronanza intermedio: 11 corsi per le 5 aree di competenza, per un totale di circa 130 ore di autoapprendimento

23 Settembre 2022

Su questo argomento

David Osimo: “Una PA polo di attrazione delle competenze partendo dalla cultura del dato”