I Webinars di FORUM PA

Home Riforma PA I Webinars di FORUM PA

A partire da quest’anno FORUM PA propone alla sua community una modalità in più per incontrarsi e fare rete: i Webinars, seminari on line, di breve durata che permettono di risparmiare tempo evitando spostamenti e massimizzando il confronto tra i partecipanti. Vediamo insieme di che si tratta.

21 Febbraio 2011

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

A partire da quest’anno FORUM PA propone alla sua community una modalità in più per incontrarsi e fare rete: i Webinar, seminari on line, di breve durata che permettono di risparmiare tempo evitando spostamenti e massimizzando il confronto tra i partecipanti. Vediamo insieme di che si tratta.

Cosa sono i webinar

I Webinar sono lo strumento ideale per favorire il trasferimento di competenze, lo scambio di pratiche e la creazione di reti di attori anche di territori remoti. Il termine è un neologismo che deriva dalla definizione Web Based Seminars e indica il ricorso alle tecnologie telematiche per l’organizzazione di seminari, workshop e sessioni formative.

Dal punto di vista tecnico i Webinar sono basati su piattaforme specializzate (le più diffuse sono quelle della Cisco, della Citrix e di Adobe) che permettono la comunicazione audio e video in modalità sincrona, la condivisione di materiali, la presentazione di tutorial.

Dal punto di vista organizzativo i Webinar prevedono un organizzatore/facilitatore, dei panelist (che possono essere degli esperti o dei testimoni di casi significativi) e i partecipanti (che possono essere fino a 500).

La durata media di un Webinar è di un’ora in cui si succedono gli interventi dei panelist supportati da materiali illustrativi (diapositive, filmati, animazioni). I partecipanti possono interagire con i panelist inviando domande via chat e chiedendo di intervenire. Durante la sessione è possibile inviare in tempo reale delle domande ai partecipanti in merito alle questioni affrontate per poi commentarne insieme i risultati.

Per la PA organizzare o partecipare ad un Webinar si traduce in:

  • Risparmio di tempo. Non è necessario spostarsi e, partecipando dalla propria scrivania, non si creano tempi morti di spostamento.
  • Risparmio economico, senza costi di trasferta per chi partecipa nè costi logistici per chi organizza l’evento.
  • Maggiori possibilità di confronto con altri attori. Grazie alla possibilità di raggiungere anche utenti remoti si moltiplicano le possibilità di “fare rete”, di mettere a confronto esperienze e territori remoti.

Per questi motivi, già dalle prossime settimane, FORUM PA presenterà una prima proposta di “incontri” dedicati agli iscritti alla nostra community sui temi più rilevanti che riguardano l’innovazione nella PA e nei sistemi territoriali. Si tratta di un primo ciclo sperimentale per valutare insieme a voi le potenzialità di uno strumento che, comunque, si pone in modo complementare nei confronti degli incontri classici. Degli eventi, quindi, che potranno accompagnarci fino alla Manifestazione di Maggio dove le diverse tematiche trattate saranno riprese e approfondito con incontri specifici.

  • Per chi volesse saperne di più su come partecipare ai webinars di FORUM PA
  • Per chi volesse conoscere il programma dei webinars di FORUM PA cliccare qui