Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

“La piazza della PA amica” a FORUM PA ’09

Home Riforma PA “La piazza della PA amica” a FORUM PA ’09

Al centro della piazza i tre progetti chiave portati avanti dal ministro Brunetta, tutti fondati sul migliore utilizzo delle reti esistenti e sulla collaborazione dei soggetti pubblici e privati in un clima di concorrenza:   

  • Reti Amiche", un’iniziativa per facilitare l’accesso dei cittadini-clienti alla PA e per ridurne i tempi di attesa, moltiplicando i punti di accesso grazie alla collaborazione tra Stato e privati che dispongono di reti in contatto continuo e quotidiano con milioni di clienti.
  • Linea amica”, un network di tutti i principali contact center della PA, realizzato attraverso il Formez.
  • mettiamoci la faccia”, iniziativa nata con l’obiettivo di trasmettere all’amministrazione la valutazione del cittadino‐cliente. Sono stati collocati, per ora in via sperimentale, centinaia di terminali touch screen che permettono, usando l’interfaccia degli emoticon, di far sapere subito se si è soddisfatti, neutrali o insoddisfatti del servizio di sportello appena ricevuto. A FORUM PA ’09 Zetalog metterà a disposizione dei visitatori un totem touchscreen.

8 Maggio 2009

M

Michela Stentella

Articolo FPA

Al centro della piazza i tre progetti chiave portati avanti dal ministro Brunetta, tutti fondati sul migliore utilizzo delle reti esistenti e sulla collaborazione dei soggetti pubblici e privati in un clima di concorrenza:   

  • Reti Amiche", un’iniziativa per facilitare l’accesso dei cittadini-clienti alla PA e per ridurne i tempi di attesa, moltiplicando i punti di accesso grazie alla collaborazione tra Stato e privati che dispongono di reti in contatto continuo e quotidiano con milioni di clienti.
  • Linea amica”, un network di tutti i principali contact center della PA, realizzato attraverso il Formez.
  • mettiamoci la faccia”, iniziativa nata con l’obiettivo di trasmettere all’amministrazione la valutazione del cittadino‐cliente. Sono stati collocati, per ora in via sperimentale, centinaia di terminali touch screen che permettono, usando l’interfaccia degli emoticon, di far sapere subito se si è soddisfatti, neutrali o insoddisfatti del servizio di sportello appena ricevuto. A FORUM PA ’09 Zetalog metterà a disposizione dei visitatori un totem touchscreen.

Nella “piazza della PA amica” a FORUM PA ’09 queste novità saranno a disposizione di tutti: veri sportelli offriranno veri servizi (dall’INPS all’IPOST, dalle Poste all’ABI) e si sottoporranno al giudizio dei cittadini loro clienti.

Su questo argomento

Primi effetti della Riforma della PA, ma nel lavoro pubblico ancora nessuna rivoluzione