Lazio: partecipare è un buon Consiglio

Home Riforma PA Lazio: partecipare è un buon Consiglio

“Partecipare è un buon Consiglio” è lo slogan del nuovo portale del Consiglio Regionale del Lazio. Il Presidente della Regione Piero Marrazzo e il Presidente del Consiglio, Guido Milana, lo presenteranno alla stampa e ai consiglieri martedì 17 Giugno, alle 10 nella Sala Mechelli, in via della Pisana 1301.

13 Giugno 2008

P

Letizia Pica

Articolo FPA

“Partecipare è un buon Consiglio” è lo slogan del nuovo portale del Consiglio Regionale del Lazio. Il Presidente della Regione Piero Marrazzo e il Presidente del Consiglio, Guido Milana, lo presenteranno alla stampa e ai consiglieri martedì 17 Giugno, alle 10 nella Sala Mechelli, in via della Pisana 1301.

Informazione imparziale e tempestiva, accesso diretto alle banche dati di documentazione, centralità dei lavori delle commissioni, multicanalità e trasparenza, sono i punti fondamentali di questo nuovo servizio pensato per i cittadini del Lazio.
“Lo slogan che abbiamo scelto – commenta il presidente del Consiglio regionale, Guido Milana – riassume un duplice obiettivo. Quello di sostenere la partecipazione, quale opportunità per promuovere una cittadinanza consapevole e responsabile, e quello di migliorare la qualità dell’ordinamento regionale, rendendo trasparenti ed inclusivi i processi legislativi. Obiettivi che il Consiglio intende raggiungere attraverso l’attivazione di un sistema integrato di informazione e comunicazione, di cui il nuovo portale è parte essenziale. Un sito davvero innovativo nel panorama nazionale, – prosegue Milana – che mira a favorire la conoscenza e la partecipazione alle attività del Consiglio Regionale, Istituzione storicamente percepita “opaca” e “distante” dai cittadini (basti pensare che secondo una ricerca della Conferenza dei Presidenti dei Consigli regionali del 2007, il 50% degli uomini ed il 70% delle donne non la conoscono nemmeno). Con l’attivazione di questo servizio si colmerà questa distanza: i cittadini sapranno che l’Assemblea legislativa produce leggi e delibere per la collettività, atti che servono a migliorare la qualità della vita dei cittadini del Lazio.
Attraverso il sito potranno verificare la complessità di questa Istituzione ed entrare nel vivo dell’attività delle commissioni, luogo in cui è possibile intervenire nell’elaborazione delle proposte di legge, prima che arrivino all’esame dell’Aula.
Il nuovo sito sarà utile anche per le Associazioni e le organizzazioni territoriali, per le Province e per i Comuni, specialmente per quelli più piccoli, che così potranno accedere in tempo reale al patrimonio informativo del Consiglio e colmare un deficit che rischia di penalizzarli ulteriormente” .

Nel corso della presentazione è prevista la proiezione del portale e della nuova WebTV (www.consiglio.lazio.TV), in una dimostrazione del suo funzionamento con servizi sull’attività della consiglio, la diretta video dei lavori in Aula ed un TG.

FONTE: Regione Lazio