Pierluigi Carugno (Pescara): “Il rinnovamento della PA parte dalle persone”

Home Riforma PA Pierluigi Carugno (Pescara): “Il rinnovamento della PA parte dalle persone”

Incentivare una modalità di lavoro agile è fondamentale per stimolare l’innovazione nella pubblica amministrazione. A FORUM PA 2023 ne abbiamo parlato con Pierluigi Carugno, Direttore Generale del Comune di Pescara

13 Luglio 2023

F

Redazione FPA

Foto di TheStandingDesk su Unsplash - https://unsplash.com/it/foto/qFyUmsp2YTc

Nell’ultimo triennio il settore della pubblica amministrazione ha assistito a cambiamenti epocali, spinti principalmente dalla pandemia. I recenti sviluppi, tra cui la guerra e l’aumento dei prezzi, hanno reso necessario ripensare a una PA più dinamica, a una vera e propria trasformazione digitale piuttosto che a una semplice transizione. A FORUM PA 2023 ne abbiamo parlato con Pierluigi Carugno, Direttore Generale del Comune di Pescara, in occasione dell’evento di scenario “La stagione dei rinnovi: liberare le potenzialità innovative dei nuovi contratti“.

Nel corso del suo intervento, Carugno ha sottolineato il ruolo cruciale del personale nella PA, vero protagonista dei processi di rinnovamento di ogni amministrazione. Nel corso degli ultimi anni il Comune di Pescara ha visto il suo numero di dipendenti diminuire da circa 1.000 a meno di 700 unità, rendendo indispensabile focalizzare l’attenzione su reclutamento e riorganizzazione interna.

“Le giovani leve sono quelle che stanno portando un nuovo modo di lavorare nella pubblica amministrazione” ha sottolineato Carugno, riconoscendo il reale valore del lavoro agile e del telelavoro nel potenziare le performance dell’amministrazione pubblica.

Il reclutamento dei talenti, dunque, rappresenta una sfida imprescindibile per costruire la PA del futuro. L’attrattività della pubblica amministrazione, infatti, non riguarda solo lo stipendio ma anche la motivazione a servire il pubblico, che deve essere riconosciuta e valutata come una qualità chiave tra i giovani professionisti. Fondamentale, inoltre, che la PA impari a comunicare in maniera più efficace e a raccontare e valorizzare meglio i propri successi, i propri punti di forza, per attrarre e trattenere al suo interno i migliori talenti sul mercato del lavoro.

Rivedi l’intervento di Pierluigi Carugno all’evento di scenario “La stagione dei rinnovi: liberare le potenzialità innovative dei nuovi contratti“.

Pescara partecipa a ICity Club, l’Osservatorio della trasformazione digitale urbana di FPA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Su questo argomento

Formazione e PNRR: la grande occasione della PA