Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Produttività, efficienza e trasparenza: la Giunta della Regione Lazio approva la proposta di legge

Home Riforma PA Produttività, efficienza e trasparenza: la Giunta della Regione Lazio approva la proposta di legge

La Giunta del Lazio, presieduta da Renata Polverini, ha approvato nella riunione di ieri, 23 giugno, la proposta di legge regionale concernente ‘Norme in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle amministrazioni regionali’, che si inserisce nell’ambito delle misure adottate dalla Regione Lazio, una delle prime in Italia, al fine di dare attuazione al decreto legislativo 150/2009 (decreto Brunetta).

24 Giugno 2010

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

La Giunta del Lazio, presieduta da Renata Polverini, ha approvato nella riunione di ieri, 23 giugno, la proposta di legge regionale concernente ‘Norme in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle amministrazioni regionali’, che si inserisce nell’ambito delle misure adottate dalla Regione Lazio, una delle prime in Italia, al fine di dare attuazione al decreto legislativo 150/2009 (decreto Brunetta).
L’applicazione del provvedimento, che fa seguito al protocollo d’intesa firmato dal ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, e dal presidente Polverini nella giornata di apertura del FORUM PA 2010, sarà estesa anche alle società e agli altri enti e soggetti privati a partecipazione regionale.

La proposta di legge è volta tra l’altro a garantire: l’adozione di un sistema di valutazione delle prestazioni lavorative che riconosca il merito; il miglioramento dell’organizzazione del lavoro; l’incremento della trasparenza amministrativa; il corretto svolgimento delle attività di controllo interno.
L’accessibilità totale agli atti, al fine di una maggiore trasparenza, sarà garantita anche attraverso la pubblicazione sui siti istituzionali delle informazioni concernenti ogni aspetto dell’organizzazione amministrativa, dei provvedimenti adottati e delle informazioni sui soggetti operanti nella pubblica amministrazione.

FONTE: Regione Lazio

Su questo argomento

Spending Analysis in Semantic Technology, Regione Lazio