Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Semplifica Italia: parte la consultazione online dei dipendenti pubblici

Home Riforma PA Semplifica Italia: parte la consultazione online dei dipendenti pubblici

Da oggi parte la consultazione telematica “SemplificaPA. Libera le Risorse” per raccogliere le idee e le proposte di semplificazione dei dipendenti pubblici. La consultazione è realizzata di intesa con ANCI, UPI e Conferenza dei Presidenti delle Regioni, in attuazione delle previsioni del decreto legge Semplifica Italia (D.L. 9 febbraio 2012, n.5).

22 Ottobre 2012

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

Da oggi parte la consultazione telematica “SemplificaPA. Libera le Risorse” per raccogliere le idee e le proposte di semplificazione dei dipendenti pubblici. La consultazione è realizzata di intesa con ANCI, UPI e Conferenza dei Presidenti delle Regioni, in attuazione delle previsioni del decreto legge Semplifica Italia (D.L. 9 febbraio 2012, n.5).

Per il Ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione Filippo Patroni Griffi “Le soluzioni per semplificare procedure inutilmente complicate spesso possono essere suggerite dall’esperienza diretta e quotidiana di chi lavora per la pubblica amministrazione. È essenziale valorizzare l’apporto dei dipendenti pubblici alla nuova politica di semplificazione, indispensabile per liberare risorse per la crescita del Paese e garantire effettività ai diritti di cittadinanza”.

La consultazione è accessibile dall’home-page del sito www.funzionepubblica.gov.it e all’indirizzo http://www.magellanopa.it/semplificare/consultazionePA.asp

Per partecipare basta compilare un semplice modulo online indicando la complicazione burocratica, la soluzione proposta e i vantaggi che questa comporterebbe per l’amministrazione e per gli utenti.

Gli esiti della consultazione, che durerà fino al 15 dicembre 2012, saranno resi pubblici e utilizzati per predisporre gli appositi regolamenti di semplificazione previsti dal decreto Semplifica Italia.

L’esperienza di chi opera quotidianamente nelle amministrazioni pubbliche è essenziale per rendere la PA più moderna, semplice ed efficiente, al servizio dei cittadini e delle imprese.

Il contributo di idee e di esperienze dei dipendenti può essere prezioso per individuare:

  • gli adempimenti obsoleti (derivanti ad esempio da disposizioni non più corrispondenti all’attuale realtà amministrativa, sociale e tecnologica),

  • le duplicazioni e le procedure farraginose o sproporzionate rispetto al contesto e non necessarie a tutelare gli interessi pubblici. 

Su questo argomento

Stop alla carta, trasparenza e ascolto del cittadino: ecco la roadmap dei dipendenti pubblici emersa dalla ricerca FPA