Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Come il Tavolo permanente farà innovazione in Sanità – Lino Del Favero

Home Sanità Come il Tavolo permanente farà innovazione in Sanità – Lino Del Favero

Al Tavolo permanente per l’innovazione in Sanità si sono seduti i Direttori generali di azienda sanitaria, protagonisti indiscussi, i partner di mercato ICT, i rappresentanti delle Regioni, i vertici di Federsanità ANCI in veste di facilitatori. Angelo Lino Del Favero, Direttore Generale ULSS n.7 Pieve di Soligo, tira le fila della prima due giorni di lavori del Tavolo permanente sull’innovazione in Sanità, tenutasi il 7 e 8 novembre a Venezia.

19 Novembre 2008

C

Chiara Buongiovanni

Articolo FPA

Al Tavolo permanente per l’innovazione in Sanità si sono seduti i Direttori generali di azienda sanitaria, protagonisti indiscussi, i partner di mercato ICT, i rappresentanti delle Regioni, i vertici di Federsanità ANCI in veste di facilitatori. Angelo Lino Del Favero, Direttore Generale ULSS n.7 Pieve di Soligo, tira le fila della prima due giorni di lavori del Tavolo permanente sull’innovazione in Sanità, tenutasi il 7 e 8 novembre a Venezia.
Riaffermando la centralità della figura del Direttore Generale, individua le sfide prossime venture per riformare la sanità "dal basso" e divenire, come Tavolo dei DG, voce autorevole nell’interlocuzione con la politica.

Ma in un clima di entusiasmo, voglia di condividere, attitudine al fare e grande professionalità le Conversazioni sull’innovazione sono state molteplici e preziose, fornendo importanti spunti, durante e a margine dei lavori del Tavolo. Ascoltiamo la voce dei protagonisti, dividendo i loro contributi, idealmente, in 3 linee tematiche di riflessione e azione.

 

Su questo argomento

Telegram Passport farà concorrenza a SPID?