Sanità

Silvana Suriano (Avaya): “L’AI e dispositivi IoT semplificheranno la cura e l’assistenza sanitaria”

FORUM Sanità 2023, Silvana Suriano (Avaya): "L' AI semplificherà l'accesso alle cure"
Home Sanità Silvana Suriano (Avaya): “L’AI e dispositivi IoT semplificheranno la cura e l’assistenza sanitaria”

Durante FORUM Sanità 2023, abbiamo avuto l’opportunità di discutere con il nostro partner Avaya su come la tecnologia stia contribuendo a ridefinire la relazione medico-paziente, i percorsi di cura e assistenza e a intervenire in situazioni di emergenza. Ne parliamo in questa intervista con Silvana Suriano, Sales Engineer Leader di Avaya Italia. Emergono anche riflessioni sul futuro della sanità, che si baserà su due ambiti principali: l’utilizzo dell’intelligenza artificiale generativa e l’evoluzione dei dispositivi di monitoraggio legati all’IoT, con impatti significativi sui percorsi di cura e assistenza

17 Novembre 2023

F

Redazione FPA

L’attenzione verso la sanità connessa, che include soluzioni di AI e dispositivi IoT, è in costante crescita, ma è importante comprenderne la rilevanza. Secondo la definizione fornita da Silvana Suriano, Sales Engineer Leader di Avaya Italia (azienda partner di FORUM Sanità 2023), il termine Connected Health si riferisce all’integrazione di tutte le tecnologie informatiche di comunicazione al fine di creare un’esperienza ritagliata sul paziente, basata sulle sue esigenze, abilità e capacità digitali. Le tecnologie coinvolte sono molteplici, dalla gestione dei canali di comunicazione con il paziente alla possibilità di avere un consulto da remoto e garantire un trattamento sicuro attraverso tecnologie come la blockchain, Tuttavia, è importante che tutte queste tecnologie vengano integrate e orchestrate. L’obiettivo è creare una relazione sempre più aderente alle esigenze diagnostiche e terapeutiche del paziente, garantendo la privacy dei suoi dati, il corretto scambio di informazioni, finalizzati al benessere del paziente soprattutto in un’ottica di prevenzione.

Silvana Suriano ha fornito tre esempi di come l’innovazione ha contribuito a migliorare i servizi sanitari, grazie all’impegno di Avaya: il primo riguarda l’integrazione dei sistemi di comunicazione con i sistemi di geolocalizzazione per inviare tempestivamente i mezzi di soccorso in caso di emergenza; il secondo riguarda l’abilitazione dei canali digitali per servizi di prenotazione; mentre il terzo esempio riguarda la collaborazione e la formazione a distanza, che consente ai medici di base di ricevere formazione da ospedali di eccellenza tramite videoconferenza utilizzando smart device.
Per Suriano il futuro della sanità si baserà su due ambiti principali: l’utilizzo sempre più avanzato dell’intelligenza artificiale generativa per supportare i medici durante la fase diagnostica e valutativa, e per assistere i pazienti con scarse competenze digitali; l’evoluzione dei dispositivi di monitoraggio legati all’IoT, che porterà a cambiamenti nei percorsi di cura e assistenza attuali.

FORUM Sanità 2023, Silvana Suriano (Avaya): "L' AI semplificherà l'accesso alle cure"

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Su questo argomento

L’accento sul futuro della sanità: rivedi i quattro Scenari di FORUM Sanità 2023