Terza edizione del premio "Comuni a 5 stelle" - FPA

Terza edizione del premio “Comuni a 5 stelle”

Home Temi Verticali Energia e Ambiente Terza edizione del premio “Comuni a 5 stelle”

Da lunedì 24 agosto è aperto il bando della terza edizione del Premio Comuni a 5 stelle, promosso dall’Associazione Comuni Virtuosi in collaborazione con il Movimento per la Decrescita Felice e Città del Bio, e con il patrocinio delle principali reti di enti locali attive oggi in Italia.

7 Settembre 2009

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

Da lunedì 24 agosto è aperto il bando della terza edizione del Premio Comuni a 5 stelle, promosso dall’Associazione Comuni Virtuosi in collaborazione con il Movimento per la Decrescita Felice e Città del Bio, e con il patrocinio delle principali reti di enti locali attive oggi in Italia.

Al premio, giunto quest’anno alla sua terza edizione, possono concorrere tutti gli enti locali che abbiano avviato politiche (azioni, iniziative, progetti caratterizzati da concretezza ed una verificabile diminuzione dell’impronta ecologica) di sensibilizzazione e di sostegno alle “buone pratiche locali” con particolare riferimento alle seguenti categorie:

  • gestione del territorio (Opzione cementificazione zero, recupero aree dismesse, progettazione partecipata, bioedilizia, ecc.);
  • impronta ecologica della “macchina comunale” (efficienza energetica, acquisti verdi, mense biologiche, ecc.);
  • rifiuti (raccolta differenziata porta a porta spinta, progetti per la riduzione dei rifiuti e riuso);
  • mobilità sostenibile (car-sharing, car-pooling, traporto pubblico integrato, piedibus, biocombustibili, ecc.);
  • nuovi stili di vita (progetti per stimolare nella cittadinanza scelte quotidiane sobrie e sostenibili, quali: filiera corta, disimballo dei territori, diffusione commercio equo e solidale, autoproduzione, finanza etica, ecc.).

Una giuria composta da tecnini e personalità del mondo universitario e scientifico, stilerà una graduatoria finale indicando le progettualità ed esperienze più significative. Il termine per la presentazione dei progetti è fissato per il 25 ottobre. La cerimonia di premiazione avverrà presso il Comune di Camigliano (CE) sabato 21 novembre. Il Comune vincitore riceverà una consulenza gratuita per l’attivazione di un progetto pilota a livello nazionale di mobilità dolce. Un modo concreto per favorire una riduzione dell’inquinamento atmosferico e una maggiore qualità della vita della comunità locale.

Il 10 settembre a Roma nella sede del settimanale “CARTA”, si terrà la conferenza stampa di presentazione del Premio. Sempre il 10 settembre si terrà l’assemblea straordinaria dell’Associazione, che prevede all’ordine del giorno una modifica statutaria finalizzata all’adozione di un disciplinare che regola e monitora i comuni iscritti e quelli che fanno domanda di adesione.

Il bando 2009