In Liguria la Scuola Digitale è in primo piano

Home Temi Verticali Scuola, Istruzione e Ricerca In Liguria la Scuola Digitale è in primo piano

Nasce Scuola
Digitale Liguria, un progetto che fa parte della strategia digitale 2016-2018 della Regione, per diffondere conoscenze e creare una forte community, per documentare e supportare le attività innovative che le scuole liguri mettono in campo

21 Luglio 2016

M

Monica Cavallini, Liguria Digitale

L’obiettivo complessivo della strategia digitale della Regione Liguria per i prossimi anni è lo sviluppo economico e sociale del territorio: in quest’ambito, la scuola è stata individuata come soggetto di particolare rilevanza, disseminatore e contaminatore tecnologico. La Regione ha deciso quindi di investire fin da subito sul supporto all’innovazione digitale della scuola. È nato così Scuola Digitale Liguria, un progetto per diffondere conoscenze e creare una forte community, per documentare le attività innovative che le scuole liguri mettono in campo e supportare concretamente gli istituti con un vero e proprio digital team, un pool di tecnici e risorse a disposizione del territorio. Realizzare in Liguria una scuola di qualità , uno spazio aperto e innovativo che formi i cittadini con le nuove competenze richieste dal mondo del lavoro, grazie a strumenti che assicurino continuità ed efficacia agli investimenti nazionali e regionali: ecco, in breve, gli obiettivi di Scuola Digitale Liguria.

Il progetto è promosso da Regione Liguria in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale e l’Università di Genova ed è affidato alla conduzione operativa di Liguria Digitale, la società in house della Regione.

Se da un punto di vista economico, è stata la collaborazione fra gli assessorati regionali alla Formazione e Istruzione da un lato e allo Sviluppo Economico dall’altro a rendere possibile il progetto, dal lato tecnologico e organizzativo è stata la forte sinergia tra i vari partner a consentire di coordinare le attività progettuali e mettere a disposizione del territorio servizi e competenze. A livello nazionale, il progetto ligure si integra e si raccorda con le attività del Progetto Nazionale Scuola Digitale ed è in via di sottoscrizione l’accordo territoriale con il MIUR.

Scuola Digitale Liguria è un progetto con la scuola, non per la scuola. Ha l’obiettivo di realizzare azioni che possano incidere sulla cultura del territorio: per questo coinvolge, fin dall’inizio, chi vi lavora. È già stato realizzato il primo di una serie di workshop con i dirigenti e gli animatori digitali degli istituti scolastici autonomi, per confrontare esperienze, esigenze e metodi di lavoro, secondo un’azione partecipata.

L’apporto e la collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale portano al progetto energie e contributi preziosi, assicurando il raccordo fra il progetto regionale e altre iniziative che coinvolgono le istituzioni scolastiche.

Tra i soggetti che si occupano di digitale e di formazione la collaborazione con l’Università di Genova è attiva da tempo sul tema dell’innovazione nella didattica. Il progetto Scuola Digitale consente di portare a sistema e a valore comune le diverse iniziative accademiche rivolte al mondo della scuola: dalle ricerche sui temi della media education, allo sviluppo di applicazioni informatiche per il supporto della didattica, alle iniziative di formazione e di diffusione di cultura digitale. Nell’ambito del progetto l’università darà il suo contributo in termini di validazione contenuti, feedback e indirizzo per una innovazione in linea con standard e linee guida nazionali e internazionali.

Ma l’obiettivo è coinvolgere in maniera crescente tutti gli attori del territorio che operano per la scuola digitale, come gli istituti di ricerca, le associazioni, le aziende. Tra le attività previste dal progetto c’è la creazione di uno spazio online sul sito Giovaniliguria.it, messo a disposizione dall’assessorato regionale alla Formazione e Istruzione, per supportare la community della scuola digitale ligure e diffondere notizie. Il cuore delle attività è però l’Osservatorio del territorio ligure, una base dati regionale integrata per raccogliere e rendere disponibile il patrimonio innovativo della scuola, fruibile anche attraverso una rappresentazione cartografia dinamica.

Lo spazio web con l’Osservatorio ha un doppio valore: sarà uno strumento utile per la Regione e l’Ufficio Scolastico Regionale per monitorare l’andamento della didattica sul digitale, ma contemporaneamente potrà essere il nucleo di aggregazione di una vera e propria comunità tra le scuole, che potranno condividere le loro esperienze, segnalare le best practice, collaborare in un’ottica di complementarità.Il Digital team, una squadra di professionisti di Liguria Digitale, garantirà un sostegno tecnico e accompagnerà l’innovazione sul territorio.

Il progetto è dinamico: sulla base delle esigenze e delle proposte che emergeranno dal rapporto con la scuola attraverso il sito, l’osservatorio e le azioni del Digital team, sarà possibile intervenire con azioni mirate per supportare i bisogni e nuove iniziative.

Dopo i primi contatti con le scuole, il 14 luglio scorso il progetto Scuola Digitale è stato lanciato con una conferenza stampa . In autunno i dettagli operativi del progetto saranno presentati alle scuole liguri: si inizierà a popolare il sito con le notizie da e per le scuole, l’osservatorio con le attività innovative delle istituzioni scolastiche e si realizzeranno i primi interventi per il Digital team. In occasione di Orientamenti 2016 – manifestazione nazionale nell’ambito del progetto di Regione Liguria Costruiamoci il Futuro – saranno condivise le attività svolte e i primi risultati ottenuti.