Istruzione e Formazione un volano per la competitività del Paese, rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022

Home Temi Verticali Scuola, Istruzione e Ricerca Istruzione e Formazione un volano per la competitività del Paese, rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022

Nello Scenario con il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi ci si è confrontati sul rinnovamento dei modelli organizzativi e didattici necessari a rafforzare la rete degli ITS per colmare il disallineamento tra domanda e offerta di lavoro

24 Giugno 2022

Ospite della prima giornata di FORUM PA 2022 è stato il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi. Con lui e altri esperti presenti sul palco dell’Arena nell’Auditorium della Tecnica di Roma si è affrontato il cuore della Missione 4 del PNRR, la riforma degli Istituti Tecnici Superiori (ITS).

“Come fai a riformare il Paese? Attraverso l’istruzione”, ha affermato il Ministro Bianchi durante il suo intervento in apertura dello Scenario. “Dieci anni fa – ha aggiunto – avevamo un Paese globalizzato, oggi siamo in una situazione diversa in cui anche i mercati sono cambiati, sono frammentati e differenziati. Per il nostro Paese abbiamo deciso di operare nella fascia alta dei mercati e per questo occorrono persone che siano capaci di gestire il posizionamento. È una misura fondamentale per lo sviluppo del sistema produttivo, riposizionando produzioni e prodotti sulla fascia alta dei nostri mercati. È una misura condivisa e partecipata direttamente dalle imprese. Abbiamo chiesto alle imprese di farsi luoghi di formazione, in questo sta la chiave di volta”.  

Il ruolo importante che rivestono gli Istituti Tecnici Superiori nel mutato aspetto odierno dei mercati è stato sottolineato più volte dai relatori intervenuti in questo confronto, perché sono istituti che “esprimono con grande chiarezza quello che è l’esigenza delle aziende di fronte al mercato globale”, come ha dichiarato Maria Rosaria Brunetti, Direttore Risorse Umane, Organizzazione e People Development – Gruppo CAP. Al confronto hanno preso parte anche Andrea Bianchi, Segretario Generale Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Carlo Rosario Leonardi, COO & Founder Paradigma, Nicola Modugno, Direttore ITS Umbria Smart Academy e Antonella Zuccaro, Primo Ricercatore Indire.

Rivedi il video integrale dell’intervista al Ministro Bianchi e dello Scenario

Su questo argomento

Patrizio Bianchi: “Con la riforma degli ITS abbiamo chiesto alle imprese di farsi luoghi di formazione”