FORUM PA Sardegna. Songini: in Regione primato di imprese innovative

Home Città e Territori FORUM PA Sardegna. Songini: in Regione primato di imprese innovative

In che modo la Pubblica Amministrazione
può favorire la crescita e il benessere attraverso il sostegno alle imprese?
All’interno di FORUM PA Sardegna una sessione ha approfondito proprio il tema della
PA motore dello sviluppo economico”.
Abbiamo intervistato Valter Songini, Responsabile Comunicazione e Divulgazione
Scientifica di Sardegna Ricerche, che ha coordinato il tavolo tematico nella
prima giornata di lavoro della manifestazione.

29 Aprile 2016

R

Redazione FPA

“In Sardegna l’ecosistema dell’innovazione è in fermento – esordisce Songini – I dati del registro della Camera di Commercio sulle imprese innovative ce lo confermano: la Sardegna è nei primi posti tra le regioni del Sud Italia. Se si fa un rapporto in base alla popolazione, la nostra Regione ha un tasso di startup tra i più alti”.

E qual è il ruolo di Sardegna Ricerche all’interno di questo scenario?

La Regione crede fortemente nell’innovazione tanto è vero che una parte del POR FESR 2014-2020 è stata destinata all’innovazione tecnologica. Sardegna Ricerche, che è il braccio operativo della Regione Sardegna nel campo dell’innovazione e della ricerca e in particolare dell’Assessorato alla Programmazione, è stato individuato come organismo intermedio di attuazione degli interventi inerenti la ricerca scientifica, lo sviluppo tecnologico e l’innovazione previsti nell’asse 1. Dal 1990 Sardegna Ricerche ha accompagnato lo sviluppo dell’“ecosistema dell’innovazione” nell’Isola in sinergia con l’Amministrazione regionale e con le Università di Cagliari e Sassari, e ha favorito la nascita di nuove imprese innovative e la crescita delle imprese già esistenti attraverso servizi di consulenza specialistica e strumenti finanziari dedicati, oltre a numerose iniziative per agevolarne l’ingresso sui mercati internazionali.

E tra queste iniziative c’è SINNOVA…

SINNOVA è un salone dell’innovazione “made in Sardinia” che si svolge ogni anno a Cagliari e che ha visto la partecipazione, nella sua terza edizione del 2015, di oltre 130 imprese innovative con sede nell’Isola e di 19 soggetti istituzionali che con le proprie attività contribuiscono alla crescita dell’ecosistema dell’innovazione (università, centri di ricerca, investitori e governo regionale). È importante perché è un evento di networking che aggrega i vari attori dell’innovazione per fare il punto sull’attuazione delle politiche della Regione in materia. Nasce con focus sulle imprese: l’obiettivo è favorire l’innovazione di prodotto e di processo. Il sostegno all’imprenditoria innovativa viene portato attraverso voucher alle startup, percorsi di accompagnamento, sportelli dedicati. SINNOVA è anche il nome della web community degli innovatori sardi, che raccoglie oltre 290 imprese e 2600 innovatori.

Le novità dell’edizione del 2016?

Quest’anno SINNOVA si terrà proprio alla Fiera della Sardegna, il 6 e 7 ottobre prossimi. Le parole chiave saranno internazionalizzazione e sostenibilità: verranno presentati i progetti che la Regione ha messo in campo, si discuterà inoltre della Smart specialization strategy. Sarà un palcoscenico per consentire alle imprese di confrontarsi con le istituzioni e tra loro in una logica di networking trasversale.

Torna al Dossier FORUM PA Sardegna

Su questo argomento

“Le Botteghe di Firenze” ai tempi del CoVid-19: come usare il digitale pubblico per la ripartenza