Ivana Pais racconta la città della prossimità

Home Città e Territori Ivana Pais racconta la città della prossimità

La “città dei 15 minuti” è un paradigma che si sta affermando anche in diverse città italiane. Ne abbiamo parlato con Ivana Pais, professoressa dell’Università Cattolica di Milano ed esperta di lavoro e comunità digitali

26 Gennaio 2022

F

Redazione FPA

Pubblichiamo un’intervista a Ivana Pais, professoressa ordinaria di sociologia economica all’Università Cattolica di Milano, realizzata a novembre 2021, nell’ambito del progetto ICity Club 2021 e messa finora a disposizione in esclusiva per le città aderenti al progetto (i provvedimenti e riferimenti normativi eventualmente citati fanno riferimento alla data dell’intervista).

Quello della città dei 15 minuti è un paradigma che sta riscontrando sempre maggiori adesioni. Dopo l’esempio di Parigi, Milano e Torino sono state le prime città in Italia a farne una concreta opportunità di pianificazione dei tempi e delle destinazioni d’uso degli spazi della città.

Ne abbiamo parlato con Ivana Pais, professoressa ordinaria di sociologia economica alla facoltà di Economia dell’Università Cattolica di Milano, co-autrice con Ezio Manzin del libro “Abitare la prossimità”,esperta di lavoro e comunità digitali.


ICity Club, L’Osservatorio della Trasformazione Digitale Urbana di FPA, per il 2022 perfeziona gli strumenti messi a disposizione delle città aderenti, per dare vita a un laboratorio dedicato interamente all’accompagnamento e all’orientamento per la realizzazione degli obiettivi a loro dedicati dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. su Su FPA Digital School è inoltre disponibile un nuovo percorso di formazione dedicato alle competenze trasversali per i dipendenti degli enti aderenti ad ICity Club. Scopri l’offerta ICity Club 2022.

Su questo argomento

Quanto è creativa la tua città? Scoprilo con il Cultural and Creative Cities Monitor