La Commissione europea lancia il Libro verde sulla coesione territoriale

Home Città e Territori La Commissione europea lancia il Libro verde sulla coesione territoriale

Il 6 ottobre scorso la Commissione europea ha lanciato il Libro verde sulla coesione territoriale, segnando l’inizio di una più ampia consultazione con le autorità regionali e locali, le associazioni non governative, la società civile e altre organizzazioni, al fine di ottenere una migliore e più condivisa consapevolezza sulla coesione territoriale e sulle sue implicazioni per il futuro della politica regionale dell’UE. La consultazione sarà aperta fino al febbraio 2009.

8 Ottobre 2008

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

Il 6 ottobre scorso la Commissione europea ha lanciato il Libro verde sulla coesione territoriale, segnando l’inizio di una più ampia consultazione con le autorità regionali e locali, le associazioni non governative, la società civile e altre organizzazioni, al fine di ottenere una migliore e più condivisa consapevolezza sulla coesione territoriale e sulle sue implicazioni per il futuro della politica regionale dell’UE. La consultazione sarà aperta fino al febbraio 2009.

Il dibattito sulla coesione territoriale è iniziato nei primi anni novanta e ha portato all’adozione da parte degli Stati membri della Prospettiva di sviluppo del territorio europeo (ESDP: European Spatial Development Perspective) nel 1999. La Commissione ha sviluppato l’ESDP rafforzando la cooperazione attraverso il programma INTERREG e attraverso la creazione dell’Osservatorio in rete dell’assetto del territorio europeo (ESPON: European Spatial Planning Observatory Network). Il dibattito è culminato nell’adozione di un’Agenda territoriale e del suo Piano d’azione da parte degli Stati Membri lo scorso anno.
FONTE: Commissione europea

Su questo argomento

Internet come servizio pubblico essenziale (ma ancora troppe persone ne sono escluse)