Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

La Regione Campania a FORUM PA 2012

Home Città e Territori La Regione Campania a FORUM PA 2012

Anche quest’anno la Regione Campania ha partecipato al FORUM PA nell’intento di promuovere presso gli addetti ai lavori e la cittadinanza le iniziative e le azioni messe in atto dall’amministrazione, mettendo in rilievo, in particolare, gli strumenti, le soluzioni e i servizi di qualità realizzati con il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR). Diversi anche gli eventi organizzati presso lo spazio espositivo nell’arco della Manifestazione, come la presentazione del Progetto NOVOROD, che ha l’obiettivo di validare nuove produzioni casearie e alimenti zootecnici in grado di migliorare la qualità globale del sistema vacca da latte.
Padiglione 7 Postazione 9B

4 Maggio 2012

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

Anche quest’anno la Regione Campania ha partecipato al FORUM PA nell’intento di promuovere presso gli addetti ai lavori e la cittadinanza le iniziative e le azioni messe in atto dall’amministrazione, mettendo in rilievo, in particolare, gli strumenti, le soluzioni e i servizi di qualità realizzati con il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR). Diversi anche gli eventi organizzati presso lo spazio espositivo nell’arco della Manifestazione, come la presentazione del Progetto NOVOROD, che ha l’obiettivo di validare nuove produzioni casearie e alimenti zootecnici in grado di migliorare la qualità globale del sistema vacca da latte.
Padiglione 7 Postazione 9B

 La scheda di presentazione a cura di Regione Campania.

Nel corso di questa ventitreesima edizione di FORUM PA, presso lo stand istituzionale della Regione Campania, sono state esposte le attività realizzate dai vari assessorati e proiettati filmati e spot pubblicitari realizzati nell’ultimo anno. A disposizione dei visitatori, inoltre, i materiali e le pubblicazioni prodotte, in particolare sui temi dell’ambiente e territorio, agricoltura e pesca, ricerca scientifica, mentre il personale regionale presente presso lo stand ha fornito informazioni ed assistenza agli stessi visitatori.

Durante i quattro giorni della Manifestazione la Regione Campania ha inoltre organizzato diversi eventi, tra cui la presentazione del progetto NOVOROD – Validazione di nuove produzioni casearie e di alimenti zootecnici in grado di migliorare la qualità globale del sistema vacca da latte.

Il progetto nasce da un’intensa attività di ricerca sviluppata dal partenariato nel settore lattiero-caseario bovino. Le conoscenze acquisite nell’ambito degli effetti dell’alimentazione e della razza bovina, sulla qualità dietetico-nutrizionale dei formaggi saranno utilizzate per immettere elementi di innovazione lungo tutta la filiera di produzione: allevamento, trasformazione e valorizzazione/commercializzazione dei nuovi prodotti caseari.

Allevamento

Si collaudano sistemi di allevamento finalizzati a una zootecnia da formaggio e non più da latte, attraverso: la valorizzazione delle razze bovine a maggiore attitudine casearia (Bruna e Pezzata Rossa) e di modelli di allevamento meno intensivi di sistemi di alimentazione basati su foraggere ad elevato potenziale di modifica del contenuto in sostanze ad azione nutrizionale nel latte (FORAN).

Trasformazione

Obiettivi specifici sono il collaudo di linee di produzione innovative presso i caseifici aderenti al progetto: formaggi a base di caglio vegetale, prodotti utilizzando il carciofo bianco di Pertosa (presidio Slow Food); spalmabili e cremosi arricchiti con frutti di bosco prodotti nel comprensorio degli Alburni, grazie al riutilizzo del siero di scarto;naturalmente arricchiti, grazie ai sistemi di alimentazione basati su foraggere ad elevato potenziale di modifica del contenuto in sostanze ad azione nutrizionale nel latte.

Trasferimento/valorizzazione/commercializzazione dei nuovi prodotti caseari

Il progetto, attraverso l’implementazione di nuovi processi/prodotti del settore agroalimentare caseario, sarà in grado di concorrere al riposizionamento strategico del settore mediante azioni tese a: trasferire innovazioni tecnologiche e di prodotto alle imprese; rafforzare la collaborazione tra imprese e enti di ricerca; garantire azioni di formazione e valorizzazione dei nuovi prodotti.

Nell’ambito delle attività del progetto Novorod, in particolare Obiettivo Realizzativo 4, Diffusione/valorizzazione/commercializzazione delle innovazioni, la Fondazione Medes ha curato la realizzazione dell’evento “Carciocacio e Vini Campani”.

Il partenariato del Progetto Novorod è stato invitato dalla Regione Campania a partecipare al FORUM PA 2012 nell’intento di promuovere, presso gli addetti ai lavori ed i visitatori della manifestazione, il Progetto Novorod in quanto iniziativa di qualità realizzata con il Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (FEASR).

Di concerto con i responsabili della Regione Campania e con il partner CRA ZOE, l’evento “Carciocacio e Vini Campani” è stato organizzato in tre fasi:

  • Introduzione al progetto Novorod e alla misura 124 del PSR Campania;
  • Degustazione formaggio innovativo e vini campani, con la partecipazione dei rappresentanti Ais Campania;
  • Somministrazione questionario (parte A e B) ai consumatori.

Su questo argomento

Sanità, Sud, Città: ecco le tre manifestazioni autunnali di FPA