Modena nella community ICity Club: tutti i contributi

Home Città e Territori Modena nella community ICity Club: tutti i contributi

Il Comune di Modena partecipa ad ICity Club – l’Osservatorio della trasformazione digitale urbana di FPA. Ecco una serie di contributi, realizzati nell’ambito del progetto, per raccontarne visione ed esperienze nel campo dell’innovazione urbana

31 Gennaio 2022

Questo spazio in continuo aggiornamento raccoglie tutti i contributi realizzati per ICity Club – articoli, interviste e approfondimenti – relativi alla città di Modena.


Città e Territori

A Modena una piattaforma smart per la gestione del verde pubblico

Sarà presentata durante il prossimo Modena Smart Life la nuova piattaforma per la gestione del verde cittadino del Comune di…

di Clara Musacchio e Francesca Carboni

14 Settembre 2021

Città e Territori

Ludovica Carla Ferrari: “Perseveranza e dialogo con il territorio, la chiave per l’innovazione della città di Modena”

Nella classifica di ICity Rank del 2020 Modena, insieme a Trento e Bergamo, si posiziona in testa fra le città…

9 Settembre 2021

Servizi Digitali

Luca Chiantore: “Servizi digitali, cresce l’utilizzo. A Modena puntiamo ad applicazioni sempre più avanzate”

I dati del 2021 dicono non si tornerà indietro nell'utilizzo dei servizi digitali, sempre più apprezzati dai cittadini. Ne abbiamo…

di Clara Musacchio

11 Novembre 2021

Servizi Digitali

I pagamenti digitali nel Comune di Modena: implementazione e gestione di pagoPA

Il Comune di Modena sta ultimando la migrazione di tutti i canali di pagamento al sistema pagoPA. Luca Chiantore, Dirigente…

di Francesca Carboni

17 Dicembre 2021

Città e Territori

Ludovica Carla Ferrari: “Lo Smart Life Festival di Modena, un’occasione per stimolare pensiero critico e creatività”

A FORUM PA 2022 abbiamo chiesto a Ludovica Carla Ferrari, Assessora a Città Smart, politiche economiche, turismo e promozione della…

di Redazione FPA

26 Luglio 2022

Su questo argomento

Alessandro Canelli a FORUM PA 2022: "Digitale ed Enti locali: servono progettualità e un piano di sviluppo di lungo periodo"