Incentivi per internet veloce: 140 mila le richieste

Home Economia Incentivi per internet veloce: 140 mila le richieste

Secondo il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione, Renato Brunetta, nelle prime due settimane dall’ avvio della procedura di incentivi sono state effettuate 140 mila le domande di contributo di 50 euro per attivare un abbonamento adsl ad internet.

3 Maggio 2010

P

Letizia Pica

Articolo FPA

Secondo il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione, Renato Brunetta, nelle prime due settimane dall’ avvio della procedura di incentivi sono state effettuate 140 mila le domande di contributo di 50 euro per attivare un abbonamento adsl ad internet.
La misura di incentivo è destinata ai cittadini di età compresa tra i 18 e i 30 anni, o alle famiglie di cui fanno parte.

Le domande finora pervenute hanno già coperto il 35% dei 20 milioni di euro messi a disposizione dal decreto legge n. 40/2010.
Il decreto ha istituito un fondo di 300 milioni di euro a sostegno dei consumi che prevede incentivi ai cittadini e alle imprese sull’acquisto di:

  • motocicli
  • cucine componibili complete di elettrodomestici efficienti
  • elettrodomestici
  • immobili ad alta efficienza energetica
  • internet veloce per i giovani
  • rimorchi e semirimorchi
  • macchine agricole e macchine movimento terra
  • gru a torre per edilizia
  • componenti elettrici ed elettronici
  • nautica da diporto

Per ottenere il contributo bisogna compilare un modulo, disponibile nei 14 mila uffici postali o scaricabile dai siti dei principali operatori telefonici.

Per ulteriori informazioni: http://incentivi2010.sviluppoeconomico.gov.it/

Su questo argomento

“Le Botteghe di Firenze” ai tempi del CoVid-19: come usare il digitale pubblico per la ripartenza