Torna alla manifestazione Logo manifestazione
Talk Online

La programmazione Fesr e gli impatti sulla sostenibilità di territori e città [TPA.12]

14 Giugno dalle 09:30 alle 10:30

Sala VIOLA

Indirizzo copiato negli appunti

La registrazione video dell’evento è disponibile cliccando QUI

_____________________________


A cura della Direzione generale economia della conoscenza, del lavoro e dell’impresa Regione Emilia – Romagna

L’evento è finalizzato all’approfondimento di quanto previsto nella nuova programmazione sulla sostenibilità e gli impatti previsti per territori e città. Dall’Europa alla città di Bologna, passando per le politiche regionali un racconto di come la nuova programmazione ed il Pnrr può cambiare il volto dei luoghi dove viviamo.

Programma dei lavori

  • Modera[TPA.12]

    •  Mauro Bellini
      Mauro Bellini

      Direttore Responsabile Energyup

      Giornalista Professionista, direttore di una serie di testate del Gruppo Digital360, ha curato l’ideazione, il lancio e lo sviluppo di una serie di siti online come Internet4Things, Blockchain4Innovation, BigData4Innovation, Agrifood.Tech, Industry4Business, EnergyUP.Tech, RiskManagement360 e più recentemente ESG360.it dei quali è attualmente Direttore Responsabile. Ha assunto inoltre la direzione di PagamentiDigitali.

      È impegnato come moderatore in eventi e convegni con particolare attenzione agli ambiti dell’Innovazione industriale, del fintech, dei pagamenti digitali e dell’innovazione digitale per il mondo agroalimentare e per la sostenibilità.

      Twitter: @mbellini3

      Linkedin: linkedin.com/in/maurobellini/

    • Intervengono
    •  Annalisa Boni
      Annalisa Boni

      Assessora con deleghe a: Fondi europei, cabina di regia PNRR, coordinamento transizione ecologica, patto per il clima e candidatura "Città carbon neutral", relazioni internazionali – Comune di Bologna

      È nata a Bologna il 15 giugno 1969. Ha vissuto a Milano e in Lussemburgo e poi è tornata a Bologna per laurearsi in Scienze politiche – indirizzo amministrativo nel 1993. Ha ottenuto un master in studi europei all’Università cattolica di Lovanio. È segretario generale di Eurocities dal giugno 2014 dove dirige una squadra di circa 60 professionisti europei che lavorano a servizio di oltre 200 grandi comuni d’Europa per aiutarli a influenzare le politiche e i fondi europei a favore delle aree urbane e metropolitane. Ha quasi 30 anni di esperienza professionale in campo europeo e internazionale e nel collegare gli enti locali e regionali all’Europa. Ha iniziato la sua carriera presso il Comune di Bologna per gestire progetti internazionali

      (Bosnia e Palestina) e diverse altre attività d’interesse europeo durante il mandato di Walter Vitali, al Parlamento europeo nel segretariato della commissione cultura e ha diretto l’ufficio di rappresentanza della Regione francese Provenza Alpi Costa Azzurra a Bruxelles.

    •  Morena Diazzi
      Morena Diazzi

      Direttore Generale Conoscenza, ricerca, lavoro, imprese – Regione Emilia- Romagna

      Economista con competenze nell’analisi e nella valutazione dei sistemi territoriali e delle politiche pubbliche. Ha maturato significative esperienze in materia di analisi del sistema produttivo, rivolgendo grande attenzione ai problemi legati allo sviluppo dei sistemi di piccole imprese e ai modelli di intervento delle amministrazioni pubbliche. Nel ruolo di ricercatore presso la Società di Studi Economici Nomisma ha sviluppato competenze di analisi, assistenza tecnica e gestione di progetti nazionali ed europei, coordinando gruppi di lavoro e sviluppando reti e partnership con altri istituti italiani ed esteri. Ha svolto incarichi pubblici, fra cui la Presidenza di AIMAG, Azienda per la gestione dei servizi pubblici economici del territorio modenese ed è stata Assessore per lo sviluppo economico della Provincia di Modena.

      Dal 2006 è Direttore Generale presso la Regione Emilia-Romagna, ricoprendo prima l’incarico di Direttore Generale alle attività produttive e attualmente quello di Direttore Generale Conoscenza, ricerca, lavoro, imprese con l’obiettivo di realizzare politiche per lo sviluppo, la promozione del sistema economico e produttivo, della ricerca e della formazione. Ricopre il ruolo di Autorità di Gestione dei Programmi regionali FESR e FSE. È coordinatrice del progetto di insediamento dell’Agenzia Europea per le previsioni metereologiche a medio termine (ECMWF

    •  Emanuele Ortolan
      Emanuele Ortolan

      Università di Parma

    •  Marina Silverii
      Marina Silverii

      Direttore operativo – Art-ER

      Direttore Operativo di ART-ER, già Direttore di ASTER, ha un’esperienza pluridecennale nel coordinamento di attività e servizi relativi al knowledge e technology transfer e alla valorizzazione dei risultati della ricerca. Per dieci anni è stata responsabile del Centro Risorse Europeo per l’Orientamento, promosso dal Ministero del Lavoro e dalla Commissione Europea. In questo ambito ha coordinato numerose iniziative sui temi relativi alla formazione, all’orientamento e allo sviluppo delle risorse umane. Per il Consorzio Spinner, dal 2011 al 2013 ha avuto la responsabilità delle Relazioni con il Territorio. Da Ottobre 2020, è stata eletta membro del Comitato Tecnico Scientifico di APRE – Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea. Nel mese di Marzo 2021 è stata nominata membro effettivo, in qualità di Esperto, del Comitato del Programma Quadro Europeo Horizon Europe 2021-2027. Da Gennaio 2020 ha fatto parte del Comitato di Programma Shadow EIC (European Innovation Council) e EIE (European Innovation Ecosystem),

      quale Delegate Alternate designata dal Ministero dell’Università e della Ricerca nell’ambito del nuovo Programma Quadro Europeo Horizon Europe.

A cura di