Torna alla manifestazione Logo manifestazione
Talk e rubriche In presenza

Valorizzazione dei dati e del capitale umano nella PA [TPA.20]

17 Maggio dalle 12:30 alle 13:30

Sala 2

Indirizzo copiato negli appunti

RIVEDI IL VIDEO DELL’EVENTO 


L’innovazione dei processi e la realizzazione di nuovi strumenti digitali per il personale della PA sono fattori chiave per favorire nuovi modelli di lavoro centrati sullo sviluppo continuo del capitale culturale e professionale . In questo contesto assume particolare rilevanza l’attivazione di strumenti di formazione sulle nuove competenze necessarie nelle pubbliche amministrazioni, l’adozione di piattaforme integrate per il lavoro in presenza e da remoto senza soluzione di continuità, l’utilizzo di cruscotti informativi dedicati per assumere decisioni tempestive ed efficaci. Diventa anche fondamentale l’estensione di strumenti avanzati trasversali di gestione del personale in modalità “self service” che consentano di seguire l’intero ciclo di carriera, anche nell’ambito di processi di mobilità nelle Amministrazioni. In questa tavola rotonda confronteremo alcune delle miglior esperienze delle Amministrazioni, discutendo di come poterne estendere le potenzialità e i benefici anche in un’ottica di servizi rivolti verso gli utenti esterni della PA.


Programma dei lavori

  • Modera

    •  Alessio Meloni
      Alessio Meloni

      Vice President & Executive Partner -Gartner

      Alessio Meloni ricopre il ruolo di Vice President Executive Partner presso Gartner, dove è responsabile dei servizi Executive della Ricerca Gartner nei settori International & National Government e Defense. Alessio è un Executive esperto con oltre 20 anni di esperienza professionale come Advisor personale indipendente per i C-Level di grandi organizzazione in ambito UN, EU ed a livello nazionale. Meloni è anche un autore di Ricerca Gartner relativa alle strategie di Sourcing & Procurement ICT per i settori commerciale e pubblico. Inoltre, ha ricoperto il ruolo di Executive Program Chair per il Gartner Symposium. Possiede una laurea in Ingegneria con specializzazione in Italia e nel Regno Unito.

    • Intervengono
    •  Sauro Angeletti
      Sauro Angeletti

      Direttore Generale dell’Ufficio per l’innovazione amministrativa, la formazione e lo sviluppo delle competenze – Dipartimento della funzione pubblica

      Sauro Angeletti, Dottore di ricerca in Economia delle aziende e delle amministrazioni pubbliche, è Direttore dell’Ufficio per l’innovazione amministrativa, la formazione e lo sviluppo delle competenze del Dipartimento della funzione pubblica della Presidenza del Consiglio dei ministri.

      Esperto in materia di innovazione amministrativa, modelli organizzativi e di lavoro nelle pubbliche amministrazioni, lavoro agile, sviluppo delle competenze del personale pubblico, sistemi di pianificazione, programmazione, misurazione e valutazione della performance, è autore di numerosi articoli e pubblicazioni e svolge attività di docenza presso la Scuola Nazionale dell’Amministrazione.

    •  Davide D'Amico
      Davide D'Amico

      Direttore Generale dei Sistemi Informativi e la Statistica – Ministero dell’Istruzione e del Merito

      Davide D’Amico è Direttore generale dei sistemi informativi e la statistica del Ministero dell’istruzione.
      Si è laureato in Ingegneria elettronica presso l’Università di Tor Vergata dove ha conseguito anche il titolo di Dottore di ricerca in ingegneria dei sistemi sensoriali e di apprendimento approfondendo la progettazione di sistemi digitali complessi in grado di acquisire un numero elevato di dati ( BIG DATA) e di analizzarli utilizzando tecniche complesse di Principal Component Analisys e di Intelligenza artificiale applicata alle Reti Neurali. Ha inoltre conseguito, sempre presso la medesima università, il Master di II° livello in Ingegneria per le pubbliche amministrazioni che gli ha consentito di sviluppare oltre alle competenze amministrative anche quelle relative alla reingegnerizzazione dei processi nelle pubbliche amministrazioni.

      Negli oltre 20 anni di esperienza di ruolo nella pubblica amministrazione, ha maturato significative esperienze che gli hanno consentito di acquisire competenze manageriali nell’ambito della pianificazione strategica, della programmazione, della gestione delle risorse umane, della gestione dei fondi pubblici e codice degli appalti, dell’acquisizione di beni e servizi ICT, della formazione, realizzando progetti complessi di trasformazione digitale. Tra le esperienze più significative del proprio variegato iter professionale è possibile sottolineare quella che gli ha consentito di svolgere un ruolo di primo piano nella ideazione, realizzazione e nel coordinamento del progetto digitale “sofia.istruzione.it” per l’incontro tra domanda e offerta di formazione a cui accedono circa 400.000 docenti, integrato con SPID. E’ stato consulente senior del formez nell’ambito del lavoro pubblico e della progettazione di nuovi sistemi di reclutamento attraverso piattaforme digitali. E’ un esperto di procedure concorsuali digitali ed ha coordinato il progetto per la realizzazione del portale del reclutamento inpa.gov.it.

      E’ autore di numerose pubblicazioni scientifiche e articoli in tema di innovazione per la PA e di digitalizzazione. Ha ricevuto diversi premi per l’innovazione e la trasformazione digitale nella pubblica amministrazione, tra cui: Il Premio PA sostenibile di ForumPA nel 2018, il 1° Premio dell’Associazione giovani classi dirigenti (AGDP) nel 2018 per il progetto “sofia.istruzione.it” ed il prestigioso premio dell’Istituto Europeo della Pubblica Amministrazione (EPSA) nel 2013 per il progetto “La bussola della Trasparenza”.

    •  Roberta Lotti
      Roberta Lotti

      Responsabile dell’Ufficio innovazione e Progetti Europei della Direzione dei Sistemi Informativi e dell'Innovazione – Ministero dell’Economia e delle Finanze

      Roberta Lotti, nella PA dal 1990, ricopre il ruolo di Innovation Manager della Direzione dei Sistemi Informativi e dell’Innovazione (DSII) presso il Dipartimento dell’Amministrazione Generale, del Personale e dei Servizi del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

      Cura la promozione e il presidio di progetti di innovazione organizzativa e tecnologica in un’ottica di integrazione e cooperazione con istituzioni nazionali ed europee. Tra gli altri è attualmente coordinatore dei progetti GLACIATION – Green responsibLe privACy preservIng dAta operaTIONs, che affronta il problema del consumo energetico legato all’analisi dei big data durante tutto il processo di gestione dei dati, garantendo sicurezza e tutela della privacy; e di ETAPAS – Ethical Technology Adoption in Public Administration Services, per la realizzazione di una soluzione per l’adozione consapevole ed etica delle nuove tecnologie in ambito pubblico.

      Attualmente è responsabile della definizione delle politiche e delle regole per la tutela della privacy e per la sicurezza informatica ai fini dell’attuazione del Sistema di gestione per la sicurezza delle informazioni (SGSI) del Ministero nonché membro della Struttura di Governo del CERT del MEF.

      È stata responsabile di importanti progetti di evoluzione digitale in qualità di Responsabile Sistemi HR evoluti del Ministero. Laureata in Pedagogia e Scienze Politiche, ha conseguito nel 2013 il Master in “Gestione della sicurezza informatica per l’impresa e per la Pubblica Amministrazione” e nel 2012, le Certificazioni di Project Manager e di Auditor/Lead Auditor per i “Sistemi di gestione per la sicurezza delle informazioni”.

    •  Nicola Mazzocca
      Nicola Mazzocca

      Coordinatore del Dipartimento Transizione Ecologica e Digitale – Scuola Nazionale dell’Amministrazione

      Professore Ordinario di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Ha ricoperto le seguenti cariche: Direttore del Dipartimento di Ingegneria Elettrica e delle Tecnologie dell’Informazione, Membro del Senato Accademico dell’Università degli studi di Napoli Federico II , Consigliere del Ministro per le Riforme e le Innovazioni nella pubblica amministrazione, Membro del Consiglio di Amministrazione della Seconda Università degli Studi Napoli, Assessore Regionale alla Ricerca Scientifica e Università, Vice presidente del Gruppo Ingegneria Informatica (associazione che raggruppa i docenti e ricercatori del settore scientifico Sistemi di Elaborazione), Consigliere del Ministro dell’Università e della Ricerca Scientifica per ITC, trasformazioni e competenze digitali. Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca e trasferimento tecnologico con Enti di ricerca e Imprese, avendo anche ruoli di coordinamento delle attività nazionali e internazionali Nicola Mazzocca è autore di oltre 250 lavori su riviste internazionali, libri e atti di congressi. Egli è responsabile scientifico del Centro Nazionale HPC, dati e Cyber Security per lo Spoke “Smart City e Digital Society”. Attualmente è coordinatore del Dipartimento per la “Transizione digitale ed ecologica” della SNA.

    •  Michele Petrocelli
      Michele Petrocelli

      Dirigente Generale Consulenza, Studi e Ricerca, Coordinamento progetti innovativi e trasversali, Dipartimento del Tesoro – Ministero dell’Economia e delle Finanze

      Ha conseguito la laurea con lode in Economia e il Dottorato di Ricerca (PhD) in “Economia e Finanza nel governo dell’impresa”, entrambi presso l’Università La Sapienza di Roma. Attualmente è Dirigente Generale Responsabile per la Ricerca e il Coordinamento di progetti innovativi trasversali, nonché Responsabile della struttura per la digitalizzazione e l’innovazione del Dipartimento del Tesoro del Ministero dell’Economia e delle Finanze (dove ha ricoperto molteplici ruoli dal 2001 in poi). Dal 2004 è docente all’Università degli Studi Guglielmo Marconi di Roma, dove insegna Economia politica, Economia Monetaria, Economia e organizzazione aziendale e Strategie dell’Innovazione ed è Direttore del Master in “Marketing Management” e del corso avanzato di “Soft Skills”. Ha ricoperto diversi incarichi accademici e ha preso parte a molteplici progetti internazionali di ricerca in materie economiche. Tra le pubblicazioni più rilevanti, “(In)Coscienza Digitale. La risposta alla rivoluzione digitale, tra innovazione, sorveglianza e postdemocrazia” [Lastiarìa Edizioni, 2022]; “Coesione sociale, etica e competitività. Il ruolo del sistema sociale nelle dinamiche competitive all’interno dei sistemi economici e nell’economia globale” [Gangemi, 2011]; “Il labirinto clientelare. La crisi di sistema dell’economia italiana” [Armando Edizioni, 2008]; “L’apprendimento organizzativo e la sua misurazione nella strategia d’impresa” [Armando Edizioni, 2005]

In collaborazione con