Torna alla manifestazione Logo manifestazione
Talk e rubriche In presenza

Accountability e rendicontazione sociale: il contributo delle aziende pubbliche allo sviluppo sostenibile [TA.10]

21 Maggio dalle 17:30 alle 18:30

Sala 6

Indirizzo copiato negli appunti

Ogni azienda è responsabile degli effetti che la propria azione produce nei confronti dei suoi interlocutori e della comunità. Tale responsabilità richiede anche di darne conto, in modo chiaro e completo, ai diversi interlocutori costruendo con essi un rapporto di fiducia e di dialogo costante. A questo dovere sono chiamati anche e soprattutto gli enti pubblici.

In un contesto in cui la trasparenza a favore e tutela degli stakeholder è sempre più spesso promossa come requisito normativo (si pensi all’obbligo di trasparenza previsto dalla Direttiva sulla Trasparenza in tema di sostenibilità – CSRD – rivolta alle grandi imprese, dalla L. 208/2015 per le società benefit, dalla Riforma del terzo settore per gli ETS di grandi dimensioni), si intende promuovere una riflessione anche in ambito pubblico, attivando un confronto tra “addetti ai lavori” che porteranno la loro esperienza in ambito di accountability e contributo allo sviluppo sostenibile.

Evento realizzato da FPA in collaborazione con ALTIS – Graduate School of Sustainable Management – UNIVERSITÀ CATTOLICA del Sacro Cuore

Programma dei lavori

  • Intervengono

    •  Valentina D'Adda
      Valentina D'Adda

      CEO Executive Assistant, Sustainability Manager – Trenord

      Appassionata da sempre alla “cosa pubblica”, appartengo “per forza o per amore al numero di quelli per i quali lavorare vuol dire lavorare sul serio, compiere – intenzionalmente o senza farlo apposta – qualcosa di necessario o almeno di non inutile per gli altri oltre che per sé” (Italo Calvino).

      Laureata in Economia delle Amministrazioni Pubbliche presso l’Università Bocconi, ho lavorato come business analyst in progetti di consulenza strategica e organizzativa, mi sono occupata di processi di semplificazione e innovazione all’interno della Pubblica Amministrazione e attualmente opero nel settore dei servizi di mobilità collettiva.

      Nel ruolo di Executive Assistant del CEO di Trenord fornisco supporto costante nelle attività quotidiane dell’Amministratore Delegato del principale operatore di mobilità sostenibile in Lombardia (dossier strategici, posizionamento interno ed esterno, relazioni con gli stakeholder rilevanti).
      Come responsabile della Sostenibilità, all’interno della Direzione Comunicazione, Relazioni Esterne e Sostenibilità, mi occupo della strategia e della divulgazione dell’impatto sociale, ambientale ed economico delle attività aziendali.

    •  Stella Gubelli
      Stella Gubelli

      Amministratore Delegato di ALTIS Advisory Srl SB e Docente a contratto di Economia Aziendale, Facoltà di Economia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore

      Dopo la laurea in Economia, ha conseguito il Dottorato in Management, nel 2005, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2005 è docente a contratto in Università Cattolica, fino al 2020 in Programmazione e Controllo, ora in Economia Aziendale presso la Facoltà di Economia della medesima Università.

      È Amministratore Delegato di ALTIS Advisory srl SB, spin-off dell’Università Cattolica. In tale ambito coordina e sviluppa progetti di supporto alle imprese sui temi del management sostenibile, dalla definizione della strategia di sostenibilità, alla rendicontazione socio-ambientale, alla misurazione degli impatti economici sociali e ambientali delle iniziative attivate fino alla valutazione delle performance ESG.

      È membro della Faculty di diversi Master universitari, tra i quali: Master in Marketing Management, Master in Finanza Sostenibile, Master in Sustainability Business Administration, Master in Innovazione e Management della Pubblica Amministrazione.

    •  Valentina Minosi
      Valentina Minosi

      Dirigente, Architetto della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Milano – Ministero della Cultura

      Architetto e dottore di ricerca, dal 2010 è funzionario del Ministero della Cultura e si occupa della tutela del patrimonio architettonico e paesaggistico di Milano.

      Nel 2017/18 ha frequentato il Master MIPAC dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano acquisendo competenze specifiche nell’ambito dell’organizzazione e della gestione della P.A.
      A gennaio 2024 è risultata vincitrice del primo corso concorso per la selezione e formazione di cinquanta dirigenti tecnici del Ministero della Cultura, nell’area Soprintendenze archeologia, belle arti e paesaggio ed è in attesa di nomina.

    •  Beatrice Valente Covino
      Beatrice Valente Covino

      Senior Manager KPMG Advisory – Docente a contratto presso la Facoltà di Economia de “La Sapienza”

      Senior Manager in KPMG con più di 11 anni di esperienza nel management consulting a favore della pubblica amministrazione.
      Ha acquisito solide competenze nell’ambito delle politiche di modernizzazione e innovazione del settore pubblico, nella gestione di programmi e progetti nazionali ed internazionali riguardanti iniziative volte a modernizzare e digitalizzare i servizi, rimodellandone l’erogazione anche attraverso l’integrazione (inter e intra settoriale) delle pubbliche amministrazioni ai diversi livelli di governo.
      Vanta una collaudata esperienza nella valutazione dei rischi, delle performance e degli impatti, nella reingegnerizzazione dei processi, nella contabilità e nel controllo di gestione, e nella sostenibilità esclusivamente per enti e istituzioni pubbliche.
      Per quanto riguarda le istituzioni europee, è stata coinvolta come Project Manager in diversi progetti per enti europei come JRC, DG DIGIT e DG EMPL, sempre con focus la modernizzazione dei servizi pubblici attraverso l’utilizzo della leva digitale (digital trasfromation).
      Grazie alle numerose esperienze nella pianificazione degli enti pubblici centrali e locali, si è specializzata in progetti volti ad integrare la logica della sostenibilità (framework ESG) all’interno della pianificazione strategica e della programmazione degli enti pubblici.