Torna alla manifestazione Logo manifestazione
Talk Online

PNRR: trasformazione digitale, modelli organizzativi, strumenti di procurement [TK.01]

26 Ottobre dalle 12:30 alle 13:45

Spazio Eventi

Indirizzo copiato negli appunti

Il PNRR offre importanti opportunità per le Amministrazioni Centrali, per le Regioni e per le Aziende Sanitarie per attuare la trasformazione digitale attraverso l’innovazione di processo, le tecnologie abilitanti e le collaborazioni tra pubblico e privato. L’attuazione del PNRR passa anche attraverso adeguati strumenti di procurement: tra questi spiccano le gare Consip per la Sanità Digitale che aprono alle amministrazioni pubbliche opportunità di attivazione snella e rapida sugli ambiti chiave di innovazione. La capacità e la velocità di deployment operativo sul campo dei progetti finanziabili con le risorse del PNRR faranno la differenza rispetto alla trasformazione dei servizi sanitari regionali.

Ma come affrontare il nodo dei processi di acquisto? Quale percorso impostare dal fabbisogno, al procurement, fino ad un’attuazione dei progetti di innovazione che sappia combinare sin dalla progettazione tecnologia, organizzazione e processi ?

Il Talk attraverso la partecipazione di esponenti nazionali, regionali e aziendali coinvolti in questo grande programma di trasformazione intende discutere delle opportunità del PNRR, delle modalità di procurement pubblico per impiegare le risorse destinate all’innovazione, delle competenze e organizzazione richiesti alle strutture sanitarie. Esperienze concrete completano il quadro e favoriscono lo scambio di conoscenze e competenze utili a livello di sistema.

Programma dei lavori

  • Modera[TK.01]

    •  Mariano Corso
      Mariano Corso

      Responsabile Scientifico Osservatorio Sanità Digitale Politecnico di Milano e Presidente P4I

      Mariano Corso è Professore Ordinario di “Leadership e Innovation” presso il Politecnico di Milano e docente presso il MIP ed altre Business School a livello internazionale.

      E’ co-fondatore e membro del comitato scientifico degli “Osservatori digita Innovation” della School of Management del Politecnico di Milano e Responsabile Scientifico di alcuni Osservatori, tra i quali: Cloud as a Service, Smart Working, HR, e della Digital Business Innovation Academy.

      E’ inoltre Presidente e Direttore Scientifico di P4I – Partners4Innovation

      Ricopre il ruolo di senior advisor su progettualità che hanno come temi il change management, digital innovation, smart working e coordina progetti di ricerca a livello nazionale ed internazionale.

      E’ autore o coautore di numerose pubblicazioni scientifiche di cui oltre 130 a livello internazionale.

    • Intervengono
    •  Alberto De Negri
      Alberto De Negri

      Partner e Head of Health, KPMG Italia; EMA Region Head of Advisory for Healthcare, KPMG International

      Laureato in ingegneria elettronica al Politecnico di Milano, lavora in KPMG Advisory dal 1996 ove è Partner dal 2008 e ricopre il ruolo di Head of Healthcare per l’Italia. A livello internazionale di KPMG, dal 2021 è Head of Advisory for Healthcare per la Region Europe, Middle East and Africa.

      Fin dall’ingresso in KPMG si è specializzato nel supporto ai processi di trasformazione in atto nel Servizio Sanitario Nazionale. Da allora ha lavorato estensivamente ai tre livelli del SSN.

      Dal 2001 collabora con il Ministero della Salute ove è stato anche membro della Commissione Nazionale per la definizione e l’aggiornamento dei Livelli Essenziali di Assistenza.

      A livello regionale ha guidato il supporto alle Regioni impegnate nei Piani di Rientro dai disavanzi sanitari. Ha collaborato a numerosi programmi di trasformazione digitale regionale e aziendale. In questo ambito coordina, da ultimo, l’esecuzione dei contratti di supporto professionale stipulati all’interno dell’accordo quadro Consip “Sanità Digitale”.

      A livello locale ha guidato molteplici interventi strategici e organizzativo-gestionali presso aziende sanitarie pubbliche e private nonché rivolti a Istituzioni Finanziarie.

      A livello internazionale ha svolto progetti per la Commissione Europea e collabora con le singole countries europee di KPMG allo sviluppo di progetti per clienti operanti nei rispettivi servizi sanitari.

    •  Giovanni Delgrossi
      Giovanni Delgrossi

      Responsabile Unità Organizzativa Sistemi Informativi e Sanità Digitale Regione Lombardia

    •  William Frascarelli
      William Frascarelli

      Senior Procurement Manager Specialist Digital Healthcare & Innovation Consip

    •  Massimiliano Maisano
      Massimiliano Maisano

      Responsabile Servizio 3 – Gestione degli investimenti, Dip.to per la pianificazione strategica Regione Siciliana

    •  Gandolfo Miserendino
      Gandolfo Miserendino

      Dirigente del settore sanità digitale Dipartimento per la Trasformazione Digitale

      Laureato in Ingegneria informatica indirizzo gestionale presso l’università di Modena e Reggio Emilia nel 2003 dove nello stesso mese ha ottenuto anche l’abilitazione all’albo professionale.

      Dal 2001 al 2005 lavora presso l’Azienda Unità Sanitaria Locale di Modena come programmatore per il servizio ICT. Nel 2005 assume il ruolo di Dirigente ingegnere del servizio ICT presso l’Ospedale di Sassuolo s.p.a. e nel 2012 risulta vincitore del concorso pubblico per Dirigente Ingegnere del Servizio ICT presso l’Azienda Unità Sanitaria Locale di Modena. Dal 2015 al 2022 assume vari ruoli all’interno della Regione Emilia-Romagna diventando nel 2018 Responsabile del Servizio ICT, Tecnologie e Strutture Sanitarie.

      Dal giugno del 2022 è entrato a far parte del team del Dipartimento per la trasformazione digitale assumendo il ruolo di Dirigente del settore sanità digitale del Dipartimento.

      Esperto di sanità digitale ha coordinato vari progetti in ambito regionale come il Fascicolo Sanitario Elettronico, la piattaforma regionale di telemedicina, il progetto unico della Gestione delle Risorse Umane (GRU), il progetto unico della Gestione dell’area amministrativo contabile (GAAC) e la cartella SOLE (Sanità on line) per la medicina generale.

    •  Vito Montanaro
      Vito Montanaro

      Direttore del Dipartimento Salute Regione Puglia

      Laureato in Economia e Commercio, dal 2019 è Direttore del Dipartimento Salute della Regione Puglia.
      È stato Senior Manager di PwC dove ha ricoperto il ruolo di project manager di numerosi progetti nazionali ed esteri.
      Dal 2005 è stato Direttore Area Gestione Risorse Finanziarie del Policlinico di Bari dove, dal 2010, ha ricoperto anche il ruolo di Direttore Amministrativo.
      Nel 2014 è stato nominato Direttore Generale della Asl della Provincia di Bari.
      Tra le esperienze di maggiore rilievo si citano le seguenti:
      – Componente del Gruppo di lavoro in materia di Bilancio e risanamento finanziario costituito presso l’Università degli Studi di Bari;
      – Componente del Progetto Academy of Health Care Management and Economics svolto presso la SDA dell’Università Bocconi di Milano con lo scopo di sviluppare una linea di ricerca per la sperimentazione di un Cruscotto Direzionale Multidimensionale sul performance management;
      – Componente del Gruppo di Lavoro Regionalismo differenziato in Sanità pubblica coordinato dal Ministero della Salute e dal Consiglio Superiore di Sanità.
      È Docente universitario a contratto di Management Aziendale, Economia ed Organizzazione aziendale e Direttore scientifico Master Universitario di II livello in Programmazione e Gestione delle Risorse finanziarie delle Aziende e Amministrazioni Pubbliche.

    •  Ida Maria Ada Ramponi
      Ida Maria Ada Ramponi

      Direttore Generale ASST – Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Crema

    •  Gennaro Sosto
      Gennaro Sosto

      Direttore Generale ASL Salerno

In collaborazione con