EDITORIALE

Domani comincia FORUM PA 2019: tutto è pronto, mancate solo voi!

Home Open Government Domani comincia FORUM PA 2019: tutto è pronto, mancate solo voi!

Non è senza emozione che vi trasmetto questo invito a FORUM PA 2019, che domani apre la sua edizione del trentennale alla Nuvola di Roma-EUR. Ricordo ogni attimo di quella prima edizione del ’90. Da allora ne è passata d’acqua sotto i ponti, ed è passata anche una bella fetta della mia vita. Non è forse ancora tempo di bilanci, ma una cosa la so per certo: nulla avremmo fatto se non ci foste stati voi

13 Maggio 2019

Carlo Mochi Sismondi

Presidente FPA

Foto della Nuvola FORUM PA 2019

Cari amici,

non è senza emozione che vi trasmetto questo invito a FORUM PA 2019, che domani apre la sua edizione del trentennale alla Nuvola di Roma-EUR.  

È banale, ma vero, dire che ricordo ogni attimo di quella prima edizione del ‘90: la mia ansia mista alla curiosità di capire se avrebbe funzionato, l’impegno del Ministro Remo Gaspari e del suo direttore generale Giancarlo Scatassa, uno dei veri artefici di quel miracolo che fu convincere la PA a “farsi vedere”, quando ancora non si parlava di comunicazione pubblica, l’allestimento un po’ arrangiato nella vecchia Fiera di Roma sulla Cristoforo Colombo, la sorpresa della grande adesione di pubblico. E così ricordo, a volte perfettamente, a volte a brandelli, tutte le edizioni passate, tutte le facce degli amici e dei collaboratori.

Da allora ne è passata d’acqua sotto i ponti: 19 Governi, 17 Ministri della Funzione Pubblica, un graduale, ma deciso passaggio da essere “vetrina” di una PA che voleva farsi conoscere ad essere luogo d’incontro e di lavoro per decine di migliaia di innovatori pubblici e privati. Un allargamento di orizzonti, dall’introduzione dell’informatica, focus delle prime edizioni, all’innovazione a 360 gradi: istituzionale, organizzativa e tecnologica, alla sempre maggiore attenzione al “fattore umano”, ossia alle persone che nella PA e per la PA lavorano, sino, ora, al ritorno ad una grande enfasi sulla trasformazione digitale, ma non come digitalizzazione dell’esistente, ma come occasione di ripensare modelli organizzativi e processi verso una PA agile, veloce, vicina e retta da una “governance collaborativa” secondo i principi del “governo con la rete”. 

È passata così anche una bella fetta della mia vita. Non è forse ancora tempo di bilanci, ma una cosa la so per certo: nulla avremmo fatto se non ci foste stati voi, la nostra grande community (ormai leggete questa newsletter in oltre 60.000), la cerchia di migliaia di persone, a noi vicine, che sono curiose, che vogliono imparare, ma dove possibile anche insegnare, che non si accontentano di “andare a lavorare” ogni mattina, perché per loro contano i risultati che si misurano nel miglioramento della qualità della vita dei cittadini che li pagano.

E così sarà anche per questa trentesima edizione. Il buffet lo abbiamo preparato in questi lunghi mesi di lavoro: circa 250 eventi tra grandi conferenze, convegni tematici, centinaia di ore di formazione gratuita, momenti di socialità,  spettacoli teatrali, luoghi per ritrovarsi insieme con un bicchiere in mano a immaginare insieme, in un’opera collaborativa, un futuro su cui vogliamo incidere. Il buffet è pronto dicevo, ma gli invitati siete voi. Il FORUM PA lo fate voi, perché è soprattutto questo: incontrarsi, conoscersi, riconoscersi, guardarsi negli occhi e sentirsi parte di una bella squadra che ha un buon lavoro da fare insieme.

Vi aspetto. Buon FORUM PA