FORUM PA POP | 17 maggio: tutte le interviste dalla web TV di FORUM PA 2023

Home PA Digitale FORUM PA POP | 17 maggio: tutte le interviste dalla web TV di FORUM PA 2023

Tra gli ospiti della seconda giornata della web TV di FORUM PA 2023: Luca Rigoni, Dipartimento per la trasformazione digitale; Mauro Bellini, giornalista DIGITAL360; Roberto Scano, IWA Italy; Tiziana Pompei, Unioncamere; Roberta Cocco, Esperta di Trasformazione Digitale ed Empowerment femminile; Daniele Dotto, DG REFORM – European Commission; Claudio Telmon, Clusit; Vittorio Baiocco, Inail; Vincenzo Patruno, Istat; Vincenzo Caridi, INPS; Lerina Aversano, Professoressa Università degli studi del Sannio e coordinatore progetto EDIH4DT. Ma per scoprire tutti i temi e tutti gli ospiti leggi l’articolo e rivedi le interviste

23 Giugno 2023

FORUM PA Pop è la web TV di FORUM PA 2023 che, nei tre giorni di evento, ha ospitato una trasmissione giornalistica no-stop, realizzata negli studi allestiti all’interno del Palazzo dei Congressi di Roma, per raccontare in diretta quanto avveniva dal vivo. Un racconto realizzato attraverso rubriche quotidiane e interviste, collegamenti live dello spazio espositivo e dalle sale eventi, spazio social, highlights dagli eventi e video riassuntivi a fine giornata.

Cosa è accaduto nel FORUM PA POP del 17 maggio? Per scoprirlo potete rivedere la registrazione integrale della diretta, in questo articolo vi segnaliamo invece le singole clip delle interviste andate in onda nella seconda giornata.

La Rubrica di apertura è stata nei tre giorni l’ormai immancabile “Un Caffè con…” condotto da Annalisa Gramigna, Esperta Fondazione IFEL, e Michele Melchionda, Responsabile per la Transizione al Digitale Presidenza del Consiglio dei Ministri. Un momento dedicato a presentare i temi e i principali appuntamenti della giornata, con in più l’intervista a ospiti ogni giorno diversi. Nella seconda giornata Melchionda e Gramigna hanno incontrato Mauro Bellini, giornalista e Direttore di una serie di testate del Gruppo Digital360, per un confronto sui temi della sostenibilità e dell’innovazione digitale. Si è parlato di PA Green, di quanto sia importante utilizzare le soluzioni tecnologiche, ad esempio sul campo dell’efficienza energetica, unitamente a comportamenti adeguati e a modelli organizzativi che permettano alle soluzioni innovative di essere veramente efficienti. Grazie a un’azione congiunta di evoluzione organizzativa, transizione energetica, divulgazione di informazione, di sensibilizzazione e di formazione, la PA sta stimolando altri attori territoriali nella direzione di obiettivi comuni di sostenibilità e sicurezza energetica. Durante il “Caffè con” in collegamento con Gianni Dominici abbiamo avuto anche Luca Rigoni, Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Dopo il Caffè con… ogni giorno in palinsesto una Rubrica dedicata al tema delle competenze, che ha visto come ospiti alcuni docenti delle Academy di FORUM PA 2023. Nella seconda giornata abbiamo intervistato Roberto Scano, Coordinatore EMEA dell’associazione internazionale dei professionisti del Web (IWA/HWG) e presidente della sezione italiana (IWA ITALY), per parlare di accessibilità dei siti web della PA e delle competenze necessarie per progettare servizi accessibili. E’ disponibile anche l’Academy di FORUM PA 2023, “Non c’è accessibilità senza competenze, non ci sono competenze senza accessibilità”, condotta da Roberto Scano.

Un altro appuntamento fisso nel palinsesto di FORUM PA POP si è focalizzato sui temi della parità di genere. Il 17 maggio ne abbiamo parlato con Tiziana Pompei, Vicesegretario generale di Unioncamere, e Roberta Cocco, Esperta di Trasformazione Digitale ed Empowerment femminile. Nel corso dell’intervista abbiamo parlato della situazione delle imprese femminili in Italia, del rapporto tra donne e tecnologia, della carenza di donne all’interno dei percorsi di studio tecnico-scientifico, della necessità di introdurre la cultura IT nella scuola.

Il 17 maggio anche visioni e prospettive europee a FORUM PA POP, con l’intervista a Daniele Dotto, Head of Unit Governance and Public Administration, DG REFORM – European Commission. Oltre il sostegno puramente finanziario, DG REFORM lavora per identificare i punti nodali delle riforme, disegnarle e aiutare gli Stati membri a metterle in atto. I risultati di un recente sondaggio Eurobarometro confermano qual è la principale aspettativa degli europei “I cittadini chiedono condivisione di esperienze degli Stati membri UE”. E a proposito di scambio di esperienza, si è parlato anche del progetto PACE e dell’Erasmus dei dipendenti pubblici.

Anche nel secondo giorno di FORUM PA POP, abbiamo poi dato spazio al tema dell’innovazione in sanità con l’intervista a Claudio Franzoni, Massimo Tarantino e Angelo Natale di P4I – Partners4Innovation. Focus sul Fascicolo Sanitario Elettronico 2.0: come evolve rispetto alla versione precedente? Quali servizi e opportunità andrà a generare? L’adozione del FSE avrà un impatto sui professionisti e sui cittadini-pazienti in termini di mindset culturale e organizzativo. La difficoltà starà nel fare in modo che una componente tecnologica avanzata, come il FSE 2.0, venga effettivamente utilizzata e per essere usata dal cittadino, dal paziente, dagli operatori, queste stesse persone dovranno riconoscere in essa un valore (cioè capire a cosa può servire) e una facilità di utilizzo.

Ogni giorno a FORUM PA POP abbiamo inoltre invitato i partecipanti ai tavoli di lavoro dei Cantieri di FORUM PA 2023 per scoprire i principali punti emersi dal confronto in manifestazione. Il 17 maggio è stata la volta del Cantiere Cybersecurity, il tavolo di lavoro dei CISO – Chief Information Security Officer, e del Cantiere Data Governance: tavolo di lavoro dei Data manager.

Per il Cantiere Cybersecurity abbiamo avuto con noi Claudio Telmon, Senior Partner di Information & Cyber Security P4I e membro del comitato direttivo di Clusit, e Vittorio Baiocco, Responsabile della Sicurezza ICT e del Team SOC dell’Inail. tra i temi evidenziati nell’intervista, il forte interesse da parte degli enti pubblici a creare sensibilità sul tema, in modo da avere preventivamente una valutazione di impatto e criticità nell’ambito degli affidamenti dei contratti pubblici per l’acquisizione di servizi e strumenti hardware e software, riscontrata da tutte le amministrazioni con le dovute proporzioni tra i diversi enti.

Per il Cantiere Data Governance abbiamo intervistato Vincenzo Patruno, Project Manager e Data Officer per Istat, nonché advisor scientifico del tavolo Data Governance, e Vincenzo Caridi, Direttore Generale dell’INPS. Data space su cui fare analisi dei dati, interoperabilità delle basi di dati delle pubbliche amministrazioni e integrazione con la Piattaforma Digitale Nazionale Dati (PDND), condivisione del dato e co-progettazione. Ecco alcuni dei temi emersi nel corso dell’intervista.

Infine nel palinsesto di FORUM PA POP diversi spazi sono stati dedicati allo “Speciale ICity Club: voci dalle città”: stiamo pubblicando le interviste nello spazio dedicato “ICity Club – L’Open Space dell’innovazione urbana” che vi invitiamo a visitare. Il 17 maggio questa rubrica dedicata alle città del Club ha visto l’intervista a: Luca Galandra, Responsabile sistemi informativi, Comune di Alessandria; Luca Bertelli, Dirigente del Servizio Sicurezza, Infrastruttura e Architettura IT dell’Ente, Comune di Firenze; Alessandra Sardellitti (a breve disponibile), Assessore Innovazione Tecnologica, Smart City, Politiche Giovanili, Ufficio Europa del Comune di Frosinone.

Ampio spazio è stato dato al progetto EDIH4DT, lo sportello unico che fornirà servizi per la trasformazione digitale delle amministrazioni pubbliche locali in Italia con un focus specifico sull’innovazione per la sostenibilità ambientale, ne abbiamo parlato con Lerina Aversano, Professoressa Università degli studi del Sannio, coordinatore progetto EDIH4DT.

A breve on line sempre dal FORUM PA POP del 17 maggio l’intervista a Gianmaria Vitale, Sindaco del Comune di Canistro.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!