Sostenibilità e Cybersecurity: ecco come sta lavorando il Comune di Firenze

Home PA Digitale Sostenibilità e Cybersecurity: ecco come sta lavorando il Comune di Firenze

Ospiti a FORUM PA POP, Ferdinando Abate, Dirigente Servizio Sviluppo infrastrutture tecnologiche, e Luca Bertelli, Dirigente del Servizio Sicurezza, Infrastruttura e Architettura IT, del Comune di Firenze, che ci hanno raccontato le azioni intraprese dall’amministrazione comunale in tema di sostenibilità e sicurezza informatica

16 Giugno 2023

F

Redazione FPA

Sostenibilità e cybersecurity sono due fra i temi chiave dell’innovazione della PA. Ai microfoni di FORUM PA POP, la web tv di FORUM PA 2023, il Comune di Firenze è intervenuto con un duplice intervento per riflettere insieme sulle sfide alle quali la pubblica amministrazione è chiamata a rispondere per implementare le azioni di intervento prioritarie in questi ambiti.

Ferdinando Abate, Dirigente Servizio Sviluppo infrastrutture tecnologiche Comune di Firenze, ci ha parlato delle attività e delle pratiche avviate per promuovere fin d’ora un utilizzo sempre più efficiente delle risorse della PA e dei servizi più innovativi che – a livello territoriale – possono migliorare la qualità di vita dei cittadini incentivando attivamente la cultura della sostenibilità. 

Ferdinando Abate (Firenze): "Promuovere la cultura della sostenibilità nei territori"

Luca Bertelli, Dirigente del Servizio Sicurezza, Infrastruttura e Architettura IT dell’Ente del Comune di Firenze, ha invece parlato della necessità di adottare misure prioritarie per garantire la cybersicurezza all’interno delle pubbliche amministrazioni, condividendo l’esperienza del Comune di Firenze nella gestione delle criticità legate alla sicurezza informatica di utenti e cittadini.

Luca Bertelli (Firenze): "Cybersecurity: misure tecniche per le pubbliche amministrazioni"

Firenze partecipa a ICity Club, l’Osservatorio della trasformazione digitale urbana di FPA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Su questo argomento

Verso la transizione 5.0 per la sostenibilità sociale e ambientale dello sviluppo