Giorgio Senatore a FORUM PA 2011

Home PA Digitale Giorgio Senatore a FORUM PA 2011

A FORUM PA 2011, Giorgio Senatore ha presentato  "LIVE", la nuova finestra  selezionata all’Expo di Shanghai 2010 per l’iniziativa Italia degli Innovatori promossa dal Ministero dell’Innovazione (www.giorgiosenatore.it – www.finestralive.it ).
Padiglione 8 stand 1

16 Maggio 2011

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

A FORUM PA 2011, Giorgio Senatore ha presentato  "LIVE", la nuova finestra  selezionata all’Expo di Shanghai 2010 per l’iniziativa Italia degli Innovatori promossa dal Ministero dell’Innovazione (www.giorgiosenatore.it – www.finestralive.it ).
Padiglione 8 stand 1

La scheda di presentazione a cura di GIORGIO SENATORE
Le collezioni Legno-Vetro: LIVE è un esempio per la cura dei dettagli, l’affidabilità ed essenzialità nel design; è già stata insignita dei premi internazionali Red Dot product design 2010 e ADI Design Index 2009, selezione per il Compasso d’Oro, prima d’ora mai assegnato ad una finestra.
Se scegliere una finestra può essere una semplice soluzione funzionale, scegliere LIVE è anche una scelta di stile.
L’innovazione principale è quella di presentarsi alla vista interna con solo l’anta, in legno, senza telaio e cerniere a vista senza i coprifili e alla vista esterna con solo vetro. Queste caratteristiche sono declinate in tutte le soluzioni di apertura: battente, anta-ribalta, libro, bilico e scorrevoli alzanti. In particolare la soluzione scorrevole alzante ha come caratteristica differenziante, l’ingombro di SOLI 17mm, nel momento di sovrapposizione centrale delle ante. Tutte le soluzioni sono costruite con profili dal design lineare ed asciutto che consentono:
  • una maggiore luce ingrediente tra il 19% ed il 31%, rispetto ad un infisso tradizionale a parità di dimensione
  • l’allineamento luce vetro – luce infisso – luce architettonica per una elegante pulizia architettonica
Infine, ma non ultimo, un elemento di design di forte rilievo è la complanarità esterna tra le ante, sia orizzontale che verticale sulle portefinestre.
Le finestre Live, corredate di serie di chiusure antieffrazione in scostamento 13, vetri temperati e stratificati basso emissivi ed ad isolamento acustico, sono state testate presso laboratori accreditati, raggiungendo le classificazioni più alte previste dalle norme ed ha coefficienti di isolamento termico spendibili in tutte le zone climatiche. Sono chiaramente provviste di marchiatura CE
 
Applicazioni: oltre che per la naturale destinazione per l’alto contenuto estetico, abitazioni residenziali, finestra Live trova applicazione anche in alberghi, residence, case di cura, villaggi turistici e per tutte quelle destinazioni dove l’elemento manutentivo assume ancora più rilevanza, sia in termini di costi gestionali che di mantenimento dello stato del “come nuovo” nel tempo, garantito solo con Live e improbabile con altre tipologie di serramenti.
 
Nata dall’esperienza, dalla passione e dalla sperimentazione dei suoi creatori, LIVE è la sintesi di tutto ciò che ci si aspetta da un elemento d’arredo: LIVE è unica, elegante nella sua essenzialità e nel suo essere in perfetta simbiosi con l’ambiente in cui viene collocata, tanto da fondersi con esso nel più eccellente dei connubi. LIVE è frutto di un design pensato e realizzato per regalare una luce nuova e completamente diversa ad ogni luogo del vivere quotidiano. LIVE, al contrario di una normale finestra, non chiude la luce all’esterno ma le permette di penetrare in maggiore misura, più luminosità agli ambienti, più calore d’inverno e più fresco d’estate. Estremamente versatile, LIVE è in grado di adattarsi e di arricchire tutti gli ambienti e tutti gli stili "vestendosi" con materiali diversi e originali, completandoli nella massima garanzia, grazie alle chiusure di sicurezza montate su tutto il perimetro ed ad un’ampia varietà di vetri antisfondamento, ad isolamento acustico e termico, che garantiscono sempre il clima e la serenità giusta.
 
Le collezioni Legno: sofisticate, calde e avvolgenti, realizzate per soddisfare i gusti più ricercati e al contempo per innovare la finestra tradizionale e informarla di una dotazione tecnologica all’avanguardia,
Le collezioni legno di Giorgio Senatore Finestre, hanno in sè la qualità di un design pulito e innovativo che fonde tecnologia avanzata, look, scelta accurata dei materiali e che può rispondere alle esigenze più articolate della clientela, in virtù dell’ampia gamma di finiture e di accessori disponibili in virtù delle soluzioni tecnologiche che garantiscono protezione acustica e termica ed elevati standard di sicurezza.
La proposta in legno di Giorgio Senatore Finestre è articolata in tre collezioni, ciascuna connotata da stili e caratteri unici e distintivi. In particolare al top della gamma ci sono:
 
Finnovae 378 avant
Tre guarnizioni, triplice vetro, 45db di isolamento acustico, chiusure su quattro lati, cerniere con portata fino a 180Kg e altezze ad anta unica fino a 3 mt, verniciatura su 6 lati di ogni profilo, sono i numeri a parlare. Una collezione realizzata con legni lamellari per una sezione anta e telaio da 78x90mm, monolitic design profile, anta ribalta e asta a leva su seconda anta di serie, fanno di Finnovae 378 Avant una collezione in grado di assecondare nelle diverse configurazioni i progetti più ambiziosi. L’ampia disponibilità dello spessore legno combinata con la speciale tecnologia Giorgio Senatore di variabilità dinamica del vano di alloggiamento vetro, consente di utilizzare vetri di spessore da 32 a 43mm, per poter offrire elevate prestazioni di controllo solare e alto isolamento termico.
Finnovae 378 Avant è anche la finestra per poter vivere e lasciare casa in serenità, opportunamente strutturata è in grado di assicurare livelli di sicurezza contro le effrazioni, rispettando i requisiti previsti dalle norme classificandosi in classe 3.
 
Finnovae 378 CA air
Per rispondere ai requisiti più stringenti che regolano i progetti di case a bassissimo consumo energetico, Giorgio Senatore propone Finnovae 378CA air, una soluzione innovativa che consente di abbassare il valore di trasmittanza termica del nodo finestra di 0,1 W/mqK, senza aumentare lo spessore della finestra. Un risultato straordinario che dona al prodotto, leggerezza visiva, un design più elegante e maggiore funzionalità