Marina Apicella (Samsung): “Non solo device, con FPA per costruire progetti di innovazione”

Home PA Digitale Marina Apicella (Samsung): “Non solo device, con FPA per costruire progetti di innovazione”

Marina Apicella, B2B Public Sector Account Manager di Samsung Electronics Italia, riassume per FPA le grandi sfide che attendono pubblico e privato nei prossimi anni: ripresa economica e sviluppo sostenibile del Paese

11 Marzo 2022

F

Redazione FPA

Favorire il processo di digitalizzazione delle pubbliche amministrazioni, aiutare le scuole a un utilizzo consapevole della tecnologia e supportare il sistema sanitario a rafforzare la medicina di territorio, l’assistenza domiciliare e le soluzioni di telemedicina. Queste le direttrici di lavoro per il 2022 di Samsung Electronics Italia come ci racconta Marina Apicella, B2B Public Sector Account Manager dell’azienda, che è partner di FPA da diversi anni e ha riconfermato la partnership anche per il 2022.

Le grandi sfide che attendono pubblico e privato nei prossimi anni sono la ripresa economica e lo sviluppo sostenibile del Paese. In questo contesto si inserisce la collaborazione con FPA.

“Sentiamo la responsabilità di aiutare il sistema paese a cogliere le migliori opportunità che il digitale rende disponibili – spiega Apicella -. In particolare supportare la Pubblica Amministrazione ci sembra un modo molto concreto di condividere con la collettività e i cittadini le nostre competenze e la nostra vasta esperienza nell’innovazione”.

“Lavorare con FPA ci permette di ampliare il perimetro delle collaborazioni e di esprimere la nostra capacità di costruire progettualità che vanno al di là della sola fornitura dei device”, conclude Apicella, sintetizzando in poche parole chiave gli aspetti di FPA che rendono strategica questa collaborazione: autorevolezza, competenza, efficienza e concretezza.

Su questo argomento

FORUM PA 2022: scopriamo insieme la mappa dei contenuti