NessPRO a FORUM PA 2011

Home PA Digitale NessPRO a FORUM PA 2011

NessPRO ha partecipato al FORUM PA 2011 in collaborazione con Assintel, puntando l’attenzione su quattro aree di intervento principali: Green software, applicativi che consentono di gestire al meglio le risorse hardware, avendo come obiettivo principale il risparmio energetico; Efficient datawarehouse & Business intelligence, per aiutare le aziende a trasformare i dati presenti nei sistemi gestionali in informazioni effettivamente utili a supportare il processo decisionale; Business new media & social network, soluzioni che consentono di sfruttare pienamente le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie e in particolare dal web 2.0; Continuous It governance & infrastructure, soluzioni che consentono di gestire i rischi informatici e allineare i sistemi alle finalità di business..
Padiglione 9 stand 14B

31 Maggio 2011

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

NessPRO ha partecipato al FORUM PA 2011 in collaborazione con Assintel, puntando l’attenzione su quattro aree di intervento principali: Green software, applicativi che consentono di gestire al meglio le risorse hardware, avendo come obiettivo principale il risparmio energetico; Efficient datawarehouse & Business intelligence, per aiutare le aziende a trasformare i dati presenti nei sistemi gestionali in informazioni effettivamente utili a supportare il processo decisionale; Business new media & social network, soluzioni che consentono di sfruttare pienamente le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie e in particolare dal web 2.0; Continuous It governance & infrastructure, soluzioni che consentono di gestire i rischi informatici e allineare i sistemi alle finalità di business..
Padiglione 9 stand 14B

La presenza di NessPRO al FORUM PA 2011 ha consentito all’azienda di illustrare ai visitatori presso il proprio stand le quattro aree di intervento principali: Green software, Efficient datawarehouse & Business intelligence, Business new media & social network e, infine, Continuous It governance & infrastructure.

Ecco una carrellata fornita da NessPRO sulle principali soluzioni presentate a FORUM PA 2011

Le soluzioni incluse nell’area Green software consentono di incrementare l’efficienza complessiva dei sistemi, ottimizzare e razionalizzare tempi e costi e migliorare la qualità dell’ambiente lavorativo in una logica di sostenibilità sociale e ambientale. In particolare viene posto l’accento sul Printing management, visto che le risorse utilizzate per la stampa, come carta e toner, rappresentano una voce di costo che cresce costantemente, sul Power management e sul Workplace asset & performance management & optimization, inteso come ottimizzazione tecnica, finanziaria ed ecologica delle singole postazioni e dell’intera infrastruttura It.

Le soluzioni di Datawarehousing e Business intelligence (per le quali vengono utilizzate tecnologie Actuate, Sadas, Syncsort, WebFocus, iWay e ActiveBase) rispondono all’esigenza di raccogliere informazioni per trarre valutazioni e stime riguardo al contesto aziendale, al fine di permettere al management di prendere decisioni ponderate basate su dati reali. Attualmente cresce l’attenzione nei confronti dei database colonnari, ovvero organizzati su colonne e non su righe (dove NessPRO ha scelto Sadas, una soluzione estremamente innovativa tutta italiana), così come il bisogno di ottimizzare le performance degli statement Sql, accelerare i processi di trasformazione e caricamento massivo di dati aziendali incrementando le performance e ottimizzando le risorse del sistema, dotarsi di piattaforme di Business intelligence che integrino applicazioni di enterprise reporting e performance management, tutte esigenze indirizzate al meglio da NessPRO.

L’area di Continuous It governance & infrastructure, infine, comprende soluzioni che consentono di gestire i rischi informatici e allineare i sistemi alle finalità di business, facendo diventare l’It un reale fattore strategico di successo. Gli strumenti scelti da NessPRO per raggiungere questi obiettivi sono sviluppati da Cast Software, Coradiant, dynaTrace software, Serena Software e Ayehu, soluzioni che, correttamente integrate tra loro, possono indirizzare molteplici problematiche: la definizione di piani di lavoro tattici e strategici in funzione del valore di business delle singole applicazioni e del loro costo totale; una corretta gestione delle performance applicative (disponibilità dell’applicazione, soddisfazione degli utenti, bilanciamento dinamico tra domanda e offerta) che includano anche funzionalità di diagnosi e monitoraggio; la capacità di governare tutto il ciclo di vita delle applicazioni, dalla richiesta di una nuova applicazione o di una modifica allo sviluppo applicativo.

Per evitare eventuali disservizi, infine, è utile fornire ai team di sviluppo strumenti e indicazioni utili a migliorare la qualità delle applicazioni e a identificarne i problemi e i difetti, riducendo in tal modo i costi di manutenzione e riciclo. Nell’offerta NessPRO è presente quindi anche una soluzione di Audit & compliance, che consente di analizzare i processi di sviluppo per verificarne la conformità con le normative aziendali, e una suite che permette una gestione unificata e governata di tre processi chiave del ciclo di vita del software, ossia quello di Change request  management, di Issue/defect management e di Incident/escalation management (Run-Book Automation).

Nell’area Business new media & social network, ancora in fase di perfezionamento, si stanno inserendo soluzioni in grado di aumentare il traffico sui siti Web e analizzarne il posizionamento, gestire tutte le problematiche legate ai diritti d’autore (Digital rights management), sfruttare appieno le potenzialità della Web Tv e accelerare la diffusione del mobile-commerce, coniugando i vantaggi dell’e-commerce con l’immediatezza della telefonia cellulare, adottata dagli italiani senza riserve.