Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Open Data Campania, stato dell’arte e prossimi passi del progetto

Home Open Government Open Data Open Data Campania, stato dell’arte e prossimi passi del progetto

Tanto è stato fatto, e tanto faremo ancora! Prima di darci appuntamento al 2019, facciamo un punto sullo stato dell’arte del progetto Open Data Campania con Angela Cocchiarella, Dario Fonzo e Giorgio Izzillo, membri del Team Open Data

20 Dicembre 2018

B

Marina Bassi

Il lavoro portato avanti nei primi mesi da parte di Regione Campania, nell’ambito del progetto Open Data Campania, è stato registrato anche dall’indagine 2018 – a cura di AgID – sul grado di maturità degli Open Data in Italia e sullo stato di attuazione della direttiva PSI, che ha avuto ad oggetto tre temi:

  • Open data policy: come procedono le amministrazioni alla implementazione delle politiche di valorizzazione del patrimonio informativo pubblico rendendolo accessibile e riusabile?
  • Impatto degli open data: quali sono le ricadute derivanti dall’apertura dei dati governativi per le amministrazioni, i cittadini e le imprese?
  • Ostacoli all’ulteriore implementazione di open data: quali sono gli impedimenti maggiori alla esposizione di dati in formato aperto?

All’interno del documento si fa riferimento alle attività di assessment messe in campo da Regione Campania nei primi mesi di lavoro al fine di lanciare la formazione a partire dal 2019 (Sezione I del Documento), nonché alle attività di sensibilizzazione e promozione degli impatti degli Open Data in termini economici e sociali.

Prima di darci appuntamento al 2019, facciamo quindi un punto sullo stato dell’arte con Angela Cocchiarella, Dario Fonzo e Giorgio Izzillo, membri del Team Open Data di progetto.

Buona visione!

Intervista video e montaggio a cura di Domenico Pennone

Su questo argomento

Open Data Campania | Regione Campania punta all'empowerment!