A Bologna la cartella clinica è on line

Home PA Digitale Servizi Digitali A Bologna la cartella clinica è on line

I pazienti dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Bologna Policlinico S. Orsola Malpighi possono consultare on line la propria cartella clinica. E’ attivo infatti il sistema on line – prontocartella.bo.it – che permette a ciascuno di consultare e scaricare la propria cartella clinica.

28 Ottobre 2009

C

Chiara Buongiovanni

Articolo FPA

I pazienti dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Bologna Policlinico S. Orsola Malpighi possono consultare on line la propria cartella clinica. E’ attivo infatti il sistema on line – prontocartella.bo.it – che permette a ciascuno di consultare e scaricare la propria cartella clinica.

Come si fa?
Per accedere alla propria cartella clinica via web ogni utente dovrà essere in possesso di un codice personale, di un numero di prenotazione e di un codice pin. I primi due gli verranno consegnati al momento stesso della richiesta dallo sportello CUP, mentre il codice pin gli sarà inviato successivamente, attraverso sms sul telefono cellulare. Inserendo i tre codici, l’utente potrà accedere al sistema Pronto cartella e così consultare o scaricare la propria cartella clinica per un periodo di 30 giorni dalla data di emissione. (Il servizio permette la consultazione delle cartelle cliniche dal 1999 ad oggi).
La procedura, spiegano i responsabili, garantisce il rispetto della privacy degli utenti e la riservatezza delle informazioni

Quanto costa?
Il servizio, attualmente in sperimentazione presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Bologna Policlinico S. Orsola Malpighi con la collaborazione di CUP2000 e presto esteso agli altri Ospedali della città, sarà gratuito fino al 31 dicembre.
A partire da gennaio 2010, per usufruire del servizio on line bisognerà pagare una tariffa che, fanno sapere da Bologna, sarà comunque inferiore al costo della cartella cartacea che attualmente ammonta a 20 euro.