Alfonso Migliore

Alfonso Migliore

Biografia

Dirigente dei ruoli della Presidenza del Consiglio dei Ministri, svolge attualmente l’incarico di Direttore generale dell’Ufficio per l’organizzazione ed il lavoro pubblico del Dipartimento della funzione pubblica. Ha svolto in precedenza vari incarichi dirigenziali in altre amministrazioni, sia centrali che territoriali. Ha espletato, l’incarico di dirigente in posizione di comando presso la Presidenza del Consiglio dei ministri operando nell’ambito della struttura del Commissario straordinario G7. Da maggio 2018 a febbraio 2020, in qualità di dirigente in posizione di comando presso il Ministero dell’economia e finanze, dove ha svolto l’incarico di direttore dell’Ufficio X della Direzione Servizi del Tesoro, nell’ambito del Dipartimento dell’amministrazione generale, del personale e dei servizi, si è occupato, in attuazione della legge nr. 89/2001 (c.d. legge Pinto), delle attività giudiziali e stragiudiziali relative ai decreti di condanna del Mef e a diverse sentenze di giustizia amministrativa per la Regione Siciliana e le Sezioni giurisdizionali della Corte dei conti. In qualità di Segretario Comunale ha ricoperto la titolarità di varie sedi di segreteria comunale, accorpando anche le funzioni di Direttore generale, Responsabile della delegazione trattante di parte pubblica e Responsabile dei procedimenti disciplinari. Ha svolto vari incarichi di Presidente e componente di Nuclei di valutazione ai fini delle attività di misurazione e valutazione della performance. È attualmente presidente del Collegio dei revisori di Formez PA. Prima dei ruoli nella pubblica amministrazione ha esercitato la professione di avvocato. Ha svolto vari incarichi di docenza presso amministrazioni pubbliche, con particolare riferimento alla Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione Locale.