Indra Macrì

Indra Macrì

Biografia

Consigliere dell’area informatica della Corte costituzionale, si è occupata di progettare, sviluppare e gestire i sistemi informativi, la sicurezza e le infrastrutture digitali e di telecomunicazioni. Dal 2020 al Servizio studi della Corte costituzionale segue la normativa in materia di digitalizzazione, innovazione e sicurezza delle pubbliche amministrazioni.
Laureata con lode a 21 anni in Matematica presso la Federico II di Napoli, dopo un’esperienza in IBM è entrata in Pubblica Amministrazione nel 1997. Vincitrice in numerosi concorsi pubblici di funzionario e dirigente informatico, ha lavorato presso il Ministero della Giustizia, il Consiglio superiore della magistratura, l’attuale Agenzia per l’Italia digitale, il Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato del Ministero delle finanze, la Corte dei conti.
Autrice di articoli e libri, il più recente dei quali “Digitalizzazione, innovazione e sicurezza nella PA” (2022).

Il lavoro del futuro è digitale e sostenibile: la transizione multidimensionale della PA con i connected devices

04 Ottobre 2023

Scopri i dettagli dell'evento

Cloud e Polo Strategico Nazionale: per le PA è tempo di migrare dati e servizi

04 Luglio 2023

Scopri i dettagli dell'evento

PA e intelligenza artificiale: modelli e soluzioni per un approccio disruptive alla gestione del rischio

21 Marzo 2023

Scopri i dettagli dell'evento