Valentina Curzi

Valentina Curzi

Biografia

Ricercatore ANPAL “Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro”. Esperta di diritto comunitario e di policies europee in materia di istruzione e formazione e di coesione. Attualmente è coordinatore dei Punti di Contatto Nazionali (PCN) Europass, EQF e Euroguidance, per i quali supervisiona e gestisce le attività comuni e trasversali di implementazione dei relativi piani di attività.

Da sempre segue i processi di policy europei in materia di istruzione e formazione (Processo di Copenaghen, Skills Agenda ed altri e relativi negoziati) e la loro implementazione a livello nazionale. E’ membro di Comitati a livello europeo in materia di istruzione e formazione professionale in rappresentanza dell’Italia (riunioni Direttori Generali Formazione Professionale e, fino al 2016, Comitato Consultivo Formazione Professionale). E’ stata coordinatore per il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del Reference Point Nazionale Garanzia di Qualità nell’istruzione e formazione professionale e Referente nazionale per il progetto Refernet Italia.

Per il Ministero del Lavoro è stata membro del gruppo di lavoro per la gestione del negoziato sul Fondo Sociale Europeo per le programmazioni dal 2000 al 2014, maturando esperienza pluriennale in ambito di programmazione comunitaria e strategie nazionali per l’istruzione e la formazione professionale. Si è occupata, altresì, dell’avvio e start-up nazionale dei Fondi Interprofessionali per la Formazione Continua

FORUM PA 2022

14 - 17 Giugno 2022

Vai al dettaglio della manifestazione

Dettaglio degli eventi

15 Giu
09:30
10:30

Rubrica Lavoro&Welfare. Gli strumenti europei per la mobilità formativa e professionale[RPAR.24]

Rubrica Online
Scopri i dettagli dell'evento