Contributo di M. Fioroni

Home Riforma PA Contributo di M. Fioroni

Ho letto con molta attenzione le tue riflessioni che sono sempre per me fonte di ispirazione e di …. "consolazione". Mi consola il fatto di sentirmi così in sintonia con le cose che dici e proponi e con la determinazione che dimostri malgrado i tempi "difficili" che viviamo.

Come te, non mi stanco di ripetere nel mio contesto i concetti che tu così bene esprimi nel tuo scritto.

 

2 Novembre 2010

M

Mauro Fioroni

Articolo FPA

Ho letto con molta attenzione le tue riflessioni che sono sempre per me fonte di ispirazione e di …. "consolazione". Mi consola il fatto di sentirmi così in sintonia con le cose che dici e proponi e con la determinazione che dimostri malgrado i tempi "difficili" che viviamo.

Come te, non mi stanco di ripetere nel mio contesto i concetti che tu così bene esprimi nel tuo scritto.

 

Lo spreco di "beni relazionali" in corso rischia di ritardare l’uscita dalla crisi – che è anche crisi di idee – e sta generando un’emergenza sociale ed economica che solo una classe dirigente avvertita può contrastare.

"Innovare e governare con la rete" mi sembrano i concetti chiave che tu confermi e rilanci per il prossimo Forum PA.

Per quanto mi riguarda, sia a livello professionale che personale puoi contare sul mio apporto. Grazie alle molte esperienze che sto sperimentando in questi anni in Senato sul tema a me caro dell’innovazione in rete, spero di riuscire a dare il mio contributo.