Tra sette giorni a FORUM PA: gli appuntamenti di mercoledì 15 maggio

Home Riforma PA Tra sette giorni a FORUM PA: gli appuntamenti di mercoledì 15 maggio

Tra una settimana la seconda giornata di FORUM PA 2019. Dalla premiazione dei migliori progetti candidati alla seconda edizione del “Premio PA sostenibile”, al convegno sull’Intelligenza Artificiale; dal focus sulla sicurezza informatica all’incontro sulle città intelligenti e sostenibili; dal confronto sulle competenze dei dipendenti pubblici a quello sullo stato dei servizi pubblici digitali in Italia; fino al convegno sull’innovazione del sistema salute. Sono davvero tanti gli appuntamenti in programma, tutti gratuiti…per partecipare basta accreditarsi alla Manifestazione e iscriversi ai singoli eventi. Ecco una piccola guida per orientarsi.

8 Maggio 2019

F

Redazione FPA

22 Maggio 2018 - Roma - Foto di Stefano Corso

Tra una settimana la seconda giornata di FORUM PA 2019. Dalla premiazione dei migliori progetti candidati alla seconda edizione del “Premio PA sostenibile”, al convegno sull’Intelligenza Artificiale; dal focus sulla sicurezza informatica all’incontro sulle città intelligenti e sostenibili; dal confronto sulle competenze dei dipendenti pubblici a quello sullo stato dei servizi pubblici digitali in Italia; fino al convegno sull’innovazione del sistema salute. Sono davvero tanti gli appuntamenti in programma, tutti gratuiti…per partecipare basta accreditarsi alla Manifestazione e iscriversi ai singoli eventi. Ecco una piccola guida per orientarsi.

I focus del 15 maggio, mattina

Come abbiamo ricordato nella presentazione dedicata all’apertura della Manifestazione, ogni giornata sarà caratterizzata da una grande conferenza che riprende uno dei percorsi tematici di FORUM PA 2019. La conferenza del 15 maggio sarà dedicata all’innovazione sostenibile. All’interno del programma, il keynote speech di Francesco Grillo (University of International Business Economics – Pechino), un’intervista di Carlo Mochi Sismondi a Enrico Giovannini, Portavoce dell’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile, una tavola rotonda tra i rappresentanti di importanti istituzioni e aziende, le testimonianze di giovani studiosi che possono aiutarci ad immaginare un futuro di sostenibilità. Al termine della conferenza la premiazione dei migliori progetti candidati alla seconda edizione del “Premio PA sostenibile” promossa da FPA e Asvis.

Ma la mattina del 15 maggio sarà davvero densa di appuntamenti. Parleremo di tecnologie di frontiera, con il convegno La PA alla sfida dell’Intelligenza artificiale che vedrà tra l’altro il keynote di Irene Sardellitti, della DG for Communications Networks, Content and Technology Unit A1 – Robotics and Artificial Intelligence della Commissione Europea. Esploreremo le frontiere della sicurezza informatica con focus  su nuova governance nazionale della cybersecurity, nuovi scenari per gli erogatori di servizi essenziali e fornitori di servizi digitali e sull’avanzamento del progetto di digital security e del capitolo Sicurezza del Piano triennale. Tra gli ospiti, Angelo Tofalo, Sottosegretario di Stato del Ministero della Difesa.

Ospiteremo la Conferenza dei Responsabili per la Transizione al Digitale organizzata da AgID. Ci confronteremo su modelli e soluzioni per la gestione documentale e su quale modello di dirigenza pubblica possiamo immaginare per la PA del futuro e in particolare per la PA che crea valore, con la presentazione della Ricerca di FPA sui dirigenti pubblici.

Presenteremo strumenti ed esperienze importanti, come gli strumenti per la trasparenza e la mobilità formativa e professionale in Europa; il progetto Idee Vincenti, lanciato da Lottomatica in collaborazione con il Polihub, l’incubatore d’impresa del Politecnico di Milano, che intende sostenere la potenzialità del digitale a supporto del settore culturale; il Progetto ReOPEN SPL, che supporta Regioni ed Enti locali nella valorizzazione e nell’utilizzo dei dati a disposizione per i processi decisionali; il Rapporto Genere in chiaro, rapporto biennale sul personale delle aziende medio-grandi nell’attività delle consigliere di parità, una chiave di lettura preziosa ed effettiva del mondo del lavoro in chiave di genere su tutto il territorio.

I focus del 15 maggio, pomeriggio

Altrettanto ricco il pomeriggio di questa seconda giornata. Non poteva mancare un tema molto caro a FPA, che su questo organizza ogni anno a ottobre un importante evento nazionale: stiamo parlando delle Città intelligenti, sostenibili e responsive, convegno che vedrà la partecipazione di Assessori e Dirigenti di importanti città italiane e le conclusioni di Andrea Cioffi, Sottosegretario allo sviluppo economico.

Altro tema da sempre centrale a FORUM PA, quello dei servizi pubblici digitali: attraverso il confronto tra enti di governance dell’innovazione, amministrazioni virtuose e operatori di mercato, cercheremo di fare il punto sull’avanzamento dei principali progetti strategici inerenti alla cittadinanza digitale e alle iniziative avviate a livello locale per abilitare la costruzione di servizi sempre più semplici ed efficaci per i cittadini. In programma il keynote di Martin Jordan, Head of Service Design – Government Digital Service UK, e gli interventi del Team per la Trasformazione digitale.

Parleremo poi di competenze dei dipendenti pubblici, altro tema caldo e molto dibattuto: dopo l’introduzione del Syllabus, quali sono i prossimi passi e quali strategie saranno messe in campo per sostenere con maggiore forza una necessaria accelerazione al cambiamento? Quali azioni e quali spinte saranno attivate per porre rimedio a uno dei principali ostacoli al programma di trasformazione digitale della PA? Chiuderà i lavori Mattia Fantinati, Sottosegretario per la Pubblica Amministrazione – Funzione Pubblica alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Focus anche su “Innovazione del sistema salute: la trasformazione digitale per integrare sanità e sociale”, un’occasione di confronto tra tutti gli attori coinvolti (Ministero della Salute, Ministero dell’Economia e Finanze, AgID, Regioni e Province Autonome, Aziende sanitarie, terzo settore e rappresentanti del mercato e delle professioni) per cominciare a definire indirizzi e linee guida di un ecosistema digitale integrato Sanità e Welfare, che evidenzi il valore di tecnologie quali IoT, dispositivi medici di telehealth, mobile hospital, weareble, realtà aumentata.

In programma, poi, un incontro molto particolare, che vedrà la presenza del Ministro dell’Economia e delle Finanze, Giovanni Tria: La digital transformation della PA raccontata dai suoi protagonisti, durante il quale verrà presentata la docu-serie ‘Ogni Santo 23’, che racconta il lavoro quotidiano delle persone che stanno dietro il progetto Cloudify NoiPA.

Per concludere l’excursus sulla seconda giornata di FORUM PA, segnaliamo l’incontro “I cantieri di Casa Italia” con l’intervento di Vito Claudio Crimi, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, per raccontare una sperimentazione di soluzioni antisismiche innovative su edifici residenziali di proprietà pubblica e prospettare una riflessione “dal basso” sulle politiche di prevenzione del rischio sismico e tracciare nuove linee d’intervento in materia.

Infine, segnaliamo l’incontro “Innovazione e trasformazione digitale nella PA: il project management quale strumento indispensabile per creare valore” per parlare di come l’applicazione nella PA degli standard riconosciuti di project management possa innescare un processo virtuoso di efficace progettazione e realizzazione dei percorsi di modernizzazione, migliorare la gestione dei rischi connessi e assicurare la crescita complessiva di valore pubblico a favore degli utenti e della collettività.