Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Apre la 61^ Conferenza Mondiale della Sanità

Home Sanità Apre la 61^ Conferenza Mondiale della Sanità
Tangled

by Phototropism

Si apre oggi, a Ginevra,  la 61^ sessione della Assemblea Mondiale della Sanità.  Saranno al centro dei lavori, in chiusura il 24 maggio, le più rilevanti questioni legate a vario titolo alla salute pubblica su scala globale, affrontate da tecnici e decisori. In agenda anche questioni di governance interna all’Organizazzione Mondiale della Sanità – OMS.

19 Maggio 2008

R

Redazione FORUMPA

Articolo FPA
Tangled

by Phototropism

Si apre oggi, a Ginevra,  la 61^ sessione della Assemblea Mondiale della Sanità.  Saranno al centro dei lavori, in chiusura il 24 maggio, le più rilevanti questioni legate a vario titolo alla salute pubblica su scala globale, affrontate da tecnici e decisori. In agenda anche questioni di governance interna all’Organizazzione Mondiale della Sanità – OMS.

In agenda

  • la capacità di reazione nel fronteggiare virus influenzali pandemici, attraverso la condivisione dell’accesso ai vaccini e ai benefici della ricerca
  • la prevenzione e il controllo nelle malattie non comunicabili, attraverso l’implementazione di una strategia su scala globale
  • la diffusione e l’accrescimento della salute pubblica attraverso l’innovazione e la regolamentzione in materia di proprietà intellettuale, attraverso la stesura di una strategia globale e di un piano d’azione
  • la documentazione e la lotta alle pratiche di mutilazione genitale femminile
  • la diffusione di strategie per la riduzione della dipendenza da alcool
  • gli studi e le proposte sulle correlazioni tra cambiamento climatico e salute
L’Assemblea discuterà anche delle questioni relative a bilancio, ammistrazione e organizzazione all’interno dell’OMS.
 
Fonte: WHO

Su questo argomento

Domani 17 ottobre apre ICity Lab 2018