Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Regione Emilia-Romagna: Società Italiana Architettura e Ingegneria per la Sanità premia Ausl Imola

Home Sanità Regione Emilia-Romagna: Società Italiana Architettura e Ingegneria per la Sanità premia Ausl Imola

Il 2° Congresso nazionale della Società Italiana dell´Architettura e dell´Ingegneria per la Sanità – SIAIS, svoltosi a Catania la scorsa settimana, ha visto protagonista la Ausl Imola  vincitrice del primo premio poster con un lavoro sul risparmio idrico dal titolo "Nel tuo futuro cosa vuoi possedere?".

29 Settembre 2008

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

Il 2° Congresso nazionale della Società Italiana dell´Architettura e dell´Ingegneria per la Sanità – SIAIS, svoltosi a Catania la scorsa settimana, ha visto protagonista la Ausl Imola  vincitrice del primo premio poster con un lavoro sul risparmio idrico dal titolo "Nel tuo futuro cosa vuoi possedere?".
"Il tema portante del Congresso di quest´anno – spiegano i tecnici dell´UO Patrimonio e tecnologie impiantistiche dell´Ausl di Imola – era il governo tecnico in sanità come valore indispensabile allo sviluppo sostenibile. Come tecnici, manutentori e gestori del patrimonio pubblico, dobbiamo essere i primi a dare gli input giusti e fornire gli strumenti adeguati affinché all´interno dei nostri ospedali si concretizzi una vera e propria coscienza per l´uso razionale delle risorse. Il progetto ed il poster che abbiamo presentato come Ausl di Imola riguarda il risparmio idrico, garanzia per il futuro dei nostri figli, oltre che risparmio di energia e denaro. Siamo molto felici di aver ottenuto questo premio, anche per l´alta qualificazione della giuria, formata da colleghi provenienti da tutta Italia". Fonte: Regione Emilia-Romagna

Su questo argomento

FORUM PA Sanità 2018: cosa serve per un vero percorso di innovazione in sanità