Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

All’insegna dell’open innovation. Bilancio positivo per InnovaPuglia a FORUM PA 2013.

Home Città e Territori All’insegna dell’open innovation. Bilancio positivo per InnovaPuglia a FORUM PA 2013.

Comunicato stampa. Si è conclusa oggi a Roma l’edizione 2013 di Forum PA, ricca di appuntamenti che hanno discusso intorno a un modello di PA utile a dare un futuro all’Italia. InnovaPuglia è stata presente alla manifestazione insieme alla Regione Puglia, nell’ottica di sistema della Smart Puglia, e ha organizzato un paio di incontri per condividere alcune esperienze significative, realizzate sul territorio, nell’ambito della declinazione territorile dell’Agenda Digitale Italiana.

30 Maggio 2013

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

Comunicato stampa. Si è conclusa oggi a Roma l’edizione 2013 di Forum PA, ricca di appuntamenti che hanno discusso intorno a un modello di PA utile a dare un futuro all’Italia. InnovaPuglia è stata presente alla manifestazione insieme alla Regione Puglia, nell’ottica di sistema della Smart Puglia, e ha organizzato un paio di incontri per condividere alcune esperienze significative, realizzate sul territorio, nell’ambito della declinazione territorile dell’Agenda Digitale Italiana.

La poster session del 28 maggio tenuta da Francesca Pace, dirigente Servizio Assetto del Territorio, su Modelli di attuazione concertata dei programmi di rigenerazione urbana e territoriale e la tavola rotonda del 30 maggio Edilizia e paesaggio. Standardizzazione e dematerializzazione del rilascio di titoli edilizi e autorizzazioni paesaggistiche hanno raccontato il Sistema Informativo Territoriale (www.sit.puglia.it) e in particolare la procedura telematica di autorizzazione paesaggistica, realizzata da InnovaPuglia, che permette l’automatizzazione dell’iter procedurale con l’interazione in rete di Regione, Comuni e Soprintendenze. Nel confronto con le Regioni Lombardia ed Emilia-Romagna e con il Comune di Torino, a cui per la Regione Puglia ha partecipato la vicepresidente Angela Barbanente, si sono condivise le esperienze delle sperimentazioni con l’intento di individuare un modello stabile e permanente di collaborazione tra le istituzioni e offrire ai cittadini e ai tecnici un servizio in grado di facilitare il loro lavoro e rendere trasparenti le procedure.

Nel workshop del 30 Maggio sulle Metodologie ed esperienze di innovazione: i living lab è stato presentato alle società di Assinter, l’associazione che raggruppa le società ICT delle regioni, il modello dei living labs, come metodologia di open innovation per la coniugazione della azioni di innovazione e ricerca con le esigenze reali del territorio. All’incontro, organizzato nello stand tematico Agenda Digitale Territoriale, hanno partecipato insieme a InnovaPuglia, la Regione Puglia e Assinter le società: Informatica trentina, Insiel, Lepida e Webred. Obiettivo del workshop è stato individuare un modello e un percorso partecipativo comune per analizzare e orientare la domanda e stimolare la risposta innovativa da parte delle imprese e del mondo della ricerca.

È stato poi presentato il volume Smart City in ottica di genere? Riflessioni in rosa, ma non troppo, 20 interviste somministrate da Alessia Anzelmo ad altrettante amministratrici locali ed esperte sui temi di genere. Tra le donne intervistate, anche la presidente di InnovaPuglia, Sabrina Sansonetti, che ha espresso il suo parere in un breve intervento contenuto nel volume.

Infine la presidente Sansonetti e il direttore della Divisione Informatica e Telematica di InnovaPuglia, Marco Curci, hanno partecipato a incontri tecnici ristretti, utili a elencare le priorità dell’Agenda Digitale Italiana nelle sue declinazioni territoriali.

A Forum PA sono intervenuti anche Adriana Agrimi, dirigente del servizio Ricerca e Innovazione Industriale della Regione Puglia, che ha parlato della esperienza pugliese dei living labs e soprattutto del progetto Pre Commercial Procurement in un incontro sul tema e il presidente Vendola che ha tenuto un applaudito intervento sulle politiche di coesione nell’evento della prima giornata "Verso Europa 2020. La programmazione 2014-2020 nelle politiche di coesione". 

Molti sono stati i contatti registrati nello stand della Regione Puglia e dell’Agenda Digitale Territoriale, oltre che sulle tematiche affrontate nei seminari, sulla sanità digitale, sulla sicurezza informatica, sulle piattaforme turistiche e sulle politiche di innovazione.

Sul portale di InnovaPuglia www.innova.puglia.it si possono trovare notizie più dettagliate sulla manifestazione. 

Roma, 30 maggio 2013

Per informazioni: Igia Campaniello tel. 080-4670302 cellulare 3465055857   
e-mail:i.campaniello@innova.puglia.it – INNOVAPUGLIA S.p.A. Str. Prov. per Casamassima km. 3,000 70010 -VALENZANO (BA)

 

 

Su questo argomento

Servizi digitali, perché bisogna parlare di smart land (e non di smart city)