Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Smart=democratica. Ecco la città secondo Paolo Lucchi

Home Città e Territori Smart=democratica. Ecco la città secondo Paolo Lucchi

Essere smart per una città significa essere una città più democratica, ovvero offrire a tutti i cittadini l’opportunità di accedere ai servizi in maniera diffusa e con maggiore facilità. Questa la visione di Paolo Lucchi, sindaco di Cesena.

19 Luglio 2012

A

Andrea Mochi Sismondi

Ci sono i cittadini al centro della visione smart di Paolo Lucchi, sindaco di Cesena. L’obiettivo è realizzare una città più democratica, ovvero una città che offra servizi in maniera diffusa e metta i cittadini nelle condizioni di poterli ottenere con maggiore facilità. Le opportunità e il tempo sono infatti i due beni necessari per poter vivere al meglio nelle città moderne. Il Comune di Cesena sta lavorando quindi per la semplificazione dei servizi, concentrati in un unico sportello, e per mettere a disposizione dei cittadini una grande rete wi-fi, che attualmente ha circa 10mila utenti.

 

Su questo argomento

Smart Benchmarking 2018: Cesena una smart sustainable city in costante evoluzione