Sviluppo sostenibile e transizione digitale per la mobilità che cambia: la seconda puntata della rubrica “5 Stazioni”

Sviluppo sostenibile e transizione digitale per la mobilità: scenari, applicazioni e opportunità
Home Città e Territori Sviluppo sostenibile e transizione digitale per la mobilità che cambia: la seconda puntata della rubrica “5 Stazioni”

Il 25 giugno a FORUM PA 2021 la rubrica “5 Stazioni” realizzata da FPA e ACI – Automobile Club d’Italia. Seconda puntata, un talk dedicato a indagare in che modo la transizione digitale e la sfida della sostenibilità stanno ridefinendo il paradigma della mobilità urbana

14 Luglio 2021

F

Redazione FPA

A FORUM PA 2021, il 25 giugno, seconda puntata della rubrica “5 Stazioni” realizzata da FPA e ACI – Automobile Club d’Italia.

Sviluppo sostenibile e transizione digitale per la mobilità: scenari, applicazioni e opportunità

Tema del Talk

Quello di mobilità è un concetto dinamico ed evolutivo che, in risposta al rinnovamento delle esigenze individuali e collettive, ha assunto nel tempo connotati sempre più olistici e articolati.

Non più esclusivamente riconducibile al movimento e allo spostamento di merci e di persone, nella mobilità si esprimono le relazioni complesse con l’ambiente e con il territorio e, dunque, ineludibili istanze – oltre che di sicurezza e di adeguamento infrastrutturale – di salvaguardia ambientale, innovazione tecnologica, informazione e connessione digitale.

Scopo dell’evento è stato indagare in che modo la transizione digitale e la sfida della sostenibilità stanno ridefinendo il paradigma della mobilità urbana, quali sono i trend e le soluzioni emergenti, le opportunità e le criticità delle pratiche in atto nelle città italiane.

Tra i partecipanti: Enrico Pagliari Coordinatore dell’Area Tecnica –  Automobile Club d’Italia; Stefano Sampaolo, Ricercatore del Censis; Giacomo Angeloni, Assessore Innovazione, semplificazione, servizi demografici del Comune di Bergamo.