Torna alla manifestazione Logo manifestazione
Talk e rubriche In presenza

Attrattività della ricerca scientifica italiana [RPA.29]

21 Maggio dalle 12:30 alle 13:30

Sala 4

Indirizzo copiato negli appunti

Il tema dell’attrattività dei talenti è cruciale per le sviluppo e la capacità di innovazione delle PA. Quale maggiore ente pubblico di ricerca nazionale, e in attuazione del proprio Piano di Riorganizzazione e Rilancio, il CNR è particolarmente impegnato nel consolidamento della propria leadership scientifica e nella valorizzazione delle proprie risorse. Il talk intende offrire una riflessione su strategie ed azioni per l’attrattività del sistema di ricerca italiano, anche in riferimento al rientro e circolazione dei cervelli. Saranno inoltre affrontati i temi del valore delle risorse umane quale capitale necessario alla crescita delle organizzazioni e delle possibili azioni di contrasto a pregiudizi e discriminazioni per un più equilibrato ed inclusivo ambiente lavorativo.

Programma dei lavori

  • Modera

    •  Patrizia Fortunato
      Patrizia Fortunato

      Content Editor – FPA

    • Intervengono
    •  Giuseppe Colpani
      Giuseppe Colpani

      Direttore Generale – CNR

      Posizione attuale:
      Da settembre 2021, Direttore Generale del Consiglio Nazionale delle Ricerche
      Da marzo 2023, Membro del Comitato Scientifico dello “Strategic Leadership Journal”, edito dallo IASD, “Istituto Alti Studi della Difesa”.
      Esperienze professionali pregresse:
      – 2019-2023, Chair Steering Committee Heads of University Management & Administration Network in Europe;
      – 2016 – 2021, Direttore Generale dell’Università di Roma Tor Vergata;
      – 2010 – 2019, Presidente di Irnerio S.r.l, società real estate;
      – 2012 – 2015, Direttore Generale dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna (2010 – 2012 Responsabile Amministrativo dell’Alma Mater Studiorum)
      2014 – 2015, Consigliere Coordinamento Nazionale delle Fondazioni Universitarie (CNFU);
      – 2012 – 2015, Presidente Fondazione Alma Mater, regolamentata dall’Università di Bologna e al servizio dei suoi interessi e finalità;
      – Maggio – Dicembre 2014, Esperto ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca) per lo sviluppo di modelli e criteri di valutazione del ciclo di performance degli atenei;
      – 2005 – 2009, Direttore Generale Area Science Park, Trieste;
      – 2004 – 2005, Membro della commissione di studio del bilancio dell’Università Cà Foscari di Venezia;
      – 2004, Coordinatore del Campus di Piacenza del Politecnico di Milano;
      – 2001 – 2004, Direttore Generale del Consorzio Agrario di Piacenza;
      – 2000 – 2001, Direttore Amministrativo dell’Università di Camerino;
      – 1994 – 2000, Direttore Amministrativo dell’Università Cattolica – sede di Piacenza;
      – 1987 – 1994, Ufficio Studi Economici Ferruzzi-Montedison;

      Relatore in numerose tavole rotonde e seminari nazionali e internazionali in Italia e all’estero e autore di alcune pubblicazioni di management.

    •  Gianluigi Consoli
      Gianluigi Consoli

      Direttore Generale dell’Internazionalizzazione e della comunicazione – Ministero dell’Università e della Ricerca

      Gianluigi Consoli è nato nel 1979.
      Ha studiato giurisprudenza presso l’Università di Roma “Sapienza” ed ha completato gli studi di dottorato in Storia e Dottrina delle Istituzioni presso l’Università dell’Insubria a Como.
      Dopo precedenti esperienze come Tecnologo all’ENEA, nel 2014, è diventato Dirigente del Ministero dell’università e della ricerca, dopo aver frequentato il corso specifico presso la Scuola Nazionale dell’Amministrazione ed aver svolto il tirocinio nella sede della Rappresentanza permanente presso le organizzazioni internazionali a Ginevra, dove si è occupato principalmente del CERN e di altre organizzazioni scientifiche internazionali.
      Nominato nel 2015 Dirigente dell’Ufficio per la programmazione e la promozione della ricerca internazionale ed il coordinamento della ricerca aerospaziale, nel 2021, Consoli è diventato Direttore Generale per l’Internazionalizzazione e la Comunicazione del Ministero dell’università e della ricerca.
      Consoli, oltre che della comunicazione istituzionale, si occupa, in particolare, dei programmi scientifici dell’Unione europea, dei rapporti internazionali – bilaterali e multilaterali – nel campo della ricerca scientifica e dell’alta formazione, e della partecipazione italiana ad organizzazioni internazionali quali OCSE, CERN, ECMWF, EMBL e IAEA, e coordina, inoltre, la partecipazione italiana ai principali partenariati di ricerca europei.

    •  Helga Pinna
      Helga Pinna

      Esperta in Benessere Organizzativo, Responsabile Unità Performance – CNR

      Dal 2023 al CNR, ricopre attualmente l’incarico di specialista della Performance, partecipando a numerosi Gruppi di Lavoro dedicati a temi prioritari per lo sviluppo strategico, la gestione strategica delle risorse umane per la creazione di valore pubblico.
      Ha significativa un’esperienza nel campo dello Sviluppo Organizzativo (Sistema di Misurazione e Valutazione delle Perfomance, mappatura delle competenze e orientamento professionale, analisi dei fabbisogni formativi, progetti di ascolto organizzativo e benessere organizzativo).
      Ha fatto parte di molteplici Gruppi di Lavoro su tematiche di Performance, Pianificazione Strategica, Sviluppo delle Risorse Umane ed employer branding.
      È laureata in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d’Impresa, ha conseguito il Master in “Management dei Processi, Sviluppo e Valutazione delle Risorse Umane”, è inoltre una Professional Coach.
      Crede profondamente nelle “umane risorse” e nel loro impatto positivo a beneficio di qualunque organizzazione, sia pubblica che privata.
      Si sente orgogliosamente una “civil servant”.

    •  Francesca Zedda
      Francesca Zedda

      Portavoce della Presidente – CNR

      Dal 2022 al Consiglio Nazionale delle Ricerche, ricopre attualmente la carica di Portavoce della Presidente, partecipando a numerosi Gruppi di Lavoro dedicati a temi prioritari per lo sviluppo strategico dell’ente quali l’attuazione del Piano di Riorganizzazione e Rilancio, l’attuazione del Gender Equality Plan, la comunicazione istituzionale.

      Ha una esperienza di oltre venti anni nel campo della comunicazione integrata acquisita nel settore pubblico e privato.
      Ha lavorato presso l’Università Luiss Guido Carli, con un incarico di Responsabile per la Corporate Communication alla Luiss Business School e all’Università degli Studi di “Tor Vergata” come Portavoce del Rettore con mandato di supervisione e indirizzo politico-strategico sulle azioni di comunicazione istituzionale. In qualità Senior Account Executive in agenzie di Relazioni Pubbliche e Comunicazione, ha svolto attività di comunicazione integrata e relazioni esterne per aziende di medie e grandi dimensioni, enti, istituzioni. Ha svolto attività di consulenza e ghostwriting.

In collaborazione con