Torna alla manifestazione Logo manifestazione
SCENARI In presenza

L’ARENA DI FORUM PA | Una PA competente e digitale, tra nuove sfide e rivoluzioni tecnologiche [AR.01]

21 Maggio dalle 09:00 alle 13:00

Arena

Indirizzo copiato negli appunti

L’avvento dell’intelligenza artificiale di nuova generazione richiederà alle PA un profondo cambiamento culturale, organizzativo e tecnologico. Come si stanno preparando le nostre amministrazioni a questa nuova rivoluzione? A questa domanda di fondo è dedicata la mattinata inaugurale di FORUM PA 2024, che ospiterà i primi eventi di scenario su PA Competente e PA Digitale.

In programma alle ore 12.00 la “Conversazione con…” il Ministro per la Pubblica Amministrazione, Paolo Zangrillo

Programma dei lavori

  • 09:00
    09:30

    Un caffè con…[AR.01]

    La tradizionale rubrica di apertura di FORUM PA, per anticipare i temi di giornata con i protagonisti dei diversi eventi in programma.
    Ogni giorno interviste e approfondimenti sulla PA a colori: il programma di quest’anno, infatti, si concentra sui 7 aggettivi (come 7 sono i colori dello spettro visibile) che descrivono la PA che vorremmo per rispondere alle nuove sfide.

    In questa prima puntata, verrà presentata la ricerca di FPA “L’impatto dell’intelligenza artificiale sul pubblico impiego“.

    •  Michela Stentella
      Michela Stentella

      Direttrice testata forumpa.it – FPA

      Giornalista professionista, specializzata in redazione multimediale, è responsabile della redazione di FPA (www.forumpa.it). In occasione di manifestazioni, eventi e progetti cura le attività di ufficio stampa per FPA e coordina le iniziative editoriali legate a partnership e collaborazioni esterne con quotidiani e testate.

    •  Michele Melchionda
      Michele Melchionda

      Responsabile per la Transizione al Digitale Presidenza del Consiglio dei Ministri

    •  Gianni Dominici
      Gianni Dominici

      Amministratore Delegato – FPA

      Amministratore Delegato di FPA, società del Gruppo Digital360, specializzata in relazioni pubbliche, comunicazione istituzionale, ricerca, formazione e accompagnamento alla transizione organizzativa, digitale ed energetica del Paese la cui attività ruota intorno a FORUM PA: evento organizzato sin dal lontano 1990, con cadenza annuale e di rilevanza nazionale, sulla modernizzazione della Pubblica Amministrazione.

      Da venticinque anni si occupa di innovazione e cambiamento con un focus specifico sul settore della Pubblica Amministrazione.

      Laureato in Sociologia, ha diretto, coordinato e gestito numerosi progetti di comunicazione integrata e strategica per le Pubbliche Amministrazioni, centrali e locali. Si occupa di comunicazione pubblica ed è studioso dei processi relazionali mediati dalle nuove tecnologie, di social networking, new media ed evoluzione del web nella Pubblica Amministrazione come fattore di cambiamento organizzativo.
      Svolge attività di relazioni istituzionali. E’ attivo nel dibattito sui temi dell’innovazione digitale, dell’informazione pubblica, dell’open government ed open data.

      Ha partecipato a molteplici trasmissioni radiotelevisive come esperto del settore.

      Il suo profilo Twitter è seguito da più di diecimila persone.

  • 09:30
    09:45

    Introduce e presenta gli eventi in Arena[AR.01]

    •  Sara Fronda
      Sara Fronda

      Giornalista – Methodos

      Giornalista professionista dal 2006, da anni è consulente di Comunicazione e Change Management per alcune delle principali realtà aziendali italiane. Per queste si occupa di pianificare e sviluppare strategie editoriali e di engagement

      Autrice radio e tv, ricopre e ha ricoperto il ruolo di caporedattore di strumenti integrati di Comunicazione Interna

      Conduttrice di approfondimenti dedicati al mondo dell’economia e innovazione; energia e ambiente e moderatrice di eventi e tavole rotonde.

  • 09:45
    10:45

    Scenario | PA DIGITALE. L’impatto delle nuove rivoluzioni tecnologiche sulle organizzazioni pubbliche[AR.01_SC.01]

    Primo dei tre appuntamenti dedicati alla PA DIGITALE, con focus sul rapporto tra trasformazione digitale e rinnovamento dei modelli di organizzazione del lavoro. L’introduzione dell’IA negli enti pubblici promette notevoli benefici in termini di efficienza operativa e produttività individuale, a patto di essere guidata e supportata da adeguati processi di change management.
    Ne parliamo insieme a dirigenti per l’innovazione e l’organizzazione provenienti da alcune tra le principali PA centrali e locali.

    • Modera
    •  Gianni Dominici
      Gianni Dominici

      Amministratore Delegato – FPA

      Amministratore Delegato di FPA, società del Gruppo Digital360, specializzata in relazioni pubbliche, comunicazione istituzionale, ricerca, formazione e accompagnamento alla transizione organizzativa, digitale ed energetica del Paese la cui attività ruota intorno a FORUM PA: evento organizzato sin dal lontano 1990, con cadenza annuale e di rilevanza nazionale, sulla modernizzazione della Pubblica Amministrazione.

      Da venticinque anni si occupa di innovazione e cambiamento con un focus specifico sul settore della Pubblica Amministrazione.

      Laureato in Sociologia, ha diretto, coordinato e gestito numerosi progetti di comunicazione integrata e strategica per le Pubbliche Amministrazioni, centrali e locali. Si occupa di comunicazione pubblica ed è studioso dei processi relazionali mediati dalle nuove tecnologie, di social networking, new media ed evoluzione del web nella Pubblica Amministrazione come fattore di cambiamento organizzativo.
      Svolge attività di relazioni istituzionali. E’ attivo nel dibattito sui temi dell’innovazione digitale, dell’informazione pubblica, dell’open government ed open data.

      Ha partecipato a molteplici trasmissioni radiotelevisive come esperto del settore.

      Il suo profilo Twitter è seguito da più di diecimila persone.

    • Intervengono
    •  Paolo Bonanni
      Paolo Bonanni

      Head of Public Sector – Salesforce Italia

      Paolo Bonanni è Public Sector Leader di Salesforce per l’Italia. Nella sua carica, è alla guida della divisione aziendale di Salesforce dedicata alla Pubblica Amministrazione, il cui obiettivo è di supportarne il processo di trasformazione digitale il rapporto con il cittadino.
      Paolo vanta un’esperienza ventennale in aziende multinazionali in ambito ICT proprio con ruoli di guida e supporto della Pubblica Amministrazione e si è unito al team Salesforce nel 2021 per ricoprire la carica di Senior Director Strategy & Business Development per la PA.

    •  Daniela Ceccato
      Daniela Ceccato

      Dirigente Servizio ICT e trasformazione digitale – Provincia Autonoma di Trento

      Laureata in Economia e Commercio, ho un’esperienza trentennale nel mondo ICT, prima in ambito privato poi nella pubblica amministrazione. Attualmente oltre a ricoprire il ruolo di Dirigente del Servizio ICT e trasformazione digitale sono Responsabile della Transizione Digitale della Provincia autonoma di Trento.

    •  Giuseppe Di Franco
      Giuseppe Di Franco

      CEO – Gruppo Lutech

      Giuseppe Di Franco è CEO del Gruppo Lutech, leader nazionale nel Digitale e nell’Intelligenza Artificiale, con 5.500 dipendenti e oltre 1 miliardi di euro di nuovi ordini nel 2023.

      Di Franco, nella sua carriera, ha ricoperto ruoli apicali in Siemens, come Global Head of Energy, e in Atos, come Global Head of Resources & Services, gestendo oltre 71 Paesi, e CEO di Atos Italia. Nel 2023, Di Franco ha guidato l’acquisizione trasformativa di Atos Italia da parte dei fondi Apax, creando così il nuovo Gruppo Lutech.

      Laureato in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Milano e Alumnus, Di Franco è Professore Aggiunto della Graduate School of Management del Politecnico di Milano, nonché membro di diverse associazioni italiane e internazionali.

    •  Alessandro Fontana
      Alessandro Fontana

      Country Manager Italia – Trend Micro Italia

      Alessandro Fontana, Country Manager di Trend Micro Italia, vanta una carriera ventennale nel mondo dell’innovazione tecnologica e della sicurezza informatica, avendo già ricoperto ruoli di responsabilità in aziende come Unisys, Check Point e Fortinet.

    •  Michele Petrocelli
      Michele Petrocelli

      Dirigente Generale Consulenza, studi e ricerca. Coordinamento progetti trasversali, Dipartimento del Tesoro – Ministero dell’Economia e delle Finanze

      Ha conseguito la laurea con lode in Economia e il Dottorato di Ricerca (PhD) in “Economia e Finanza nel governo dell’impresa”, entrambi presso l’Università La Sapienza di Roma. Attualmente è Dirigente Generale Responsabile per la Ricerca e il Coordinamento di progetti innovativi trasversali, nonché Responsabile della struttura per la digitalizzazione e l’innovazione del Dipartimento del Tesoro del Ministero dell’Economia e delle Finanze (dove ha ricoperto molteplici ruoli dal 2001 in poi). Dal 2004 è docente all’Università degli Studi Guglielmo Marconi di Roma, dove insegna Economia politica, Economia Monetaria, Economia e organizzazione aziendale e Strategie dell’Innovazione ed è Direttore del Master in “Marketing Management” e del corso avanzato di “Soft Skills”. Ha ricoperto diversi incarichi accademici e ha preso parte a molteplici progetti internazionali di ricerca in materie economiche. Tra le pubblicazioni più rilevanti, “(In)Coscienza Digitale. La risposta alla rivoluzione digitale, tra innovazione, sorveglianza e postdemocrazia” [Lastiarìa Edizioni, 2022]; “Coesione sociale, etica e competitività. Il ruolo del sistema sociale nelle dinamiche competitive all’interno dei sistemi economici e nell’economia globale” [Gangemi, 2011]; “Il labirinto clientelare. La crisi di sistema dell’economia italiana” [Armando Edizioni, 2008]; “L’apprendimento organizzativo e la sua misurazione nella strategia d’impresa” [Armando Edizioni, 2005]

    •  Andrea Rangone
      Andrea Rangone

      Presidente Digital360, Professore Politecnico di Milano

      Andrea Rangone Presidente DIGITAL360
      Nato a Novara il 17 aprile 1968 è professore ordinario di Strategy &Marketing e di Digital Business presso il Politecnico di Milano. É Direttore di numerosi Master e Corsi Executive presso il MIP, la Business School del Politecnico di Milano, in particolare nell’area Digital Transformation e Entrepreneurship. É stato Coordinatore degli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano, che ha co-fondato nel 1999. É autore di numerose pubblicazioni nazionali ed internazionali nelle aree strategia, innovazione digitale, entrepreneurship. Ha fondato e finanziato diverse startup in ambito digitale. É Presidente di Digital360 che ha co-fondato nel 2012.

    •  Ester Rotoli
      Ester Rotoli

      Direttore centrale della direzione organizzazione digitale – INAIL

      Laureata in Ingegneria nucleare , ho poi conseguito l’abilitazione alla professione.
      Dal 1996 in Inail come funzionario prima e come dirigente dal 1998 con varie esperienze lavorative in diversi ambiti e Direzioni centrali Inail, ho ricoperto il ruolo di Responsabile della Direzione informatica nel 2008 e poi di altre Direzioni centrali a carattere istituzionale, assumendo responsabilità in Comitati scientifici ed Organismi/Amministrazioni pubbliche esterne.
      Attualmente oltre a ricoprire il ruolo di Responsabile della DCOD sono anche Responsabile della Direzione centrale Prevenzione. Responsabile della Transizione Digitale.
      Prima dell’assunzione in Inail si citano esperienze lavorative in ambito tecnico/ commerciale presso Olivetti ed Efimdata.

  • 10:45
    12:00

    Scenario | PA COMPETENTE. Formazione, organizzazione agile e modelli di leadership per una PA pronta alle nuove sfide[AR.01_SC.02]

    Per gestire le nuove sfide organizzative e tecnologiche imposte dall’IA abbiamo bisogno di PA in grado di governare i processi di innovazione in atto e orientarli alla creazione di valore pubblico. Per questo motivo abbiamo bisogno di creare una PA “competente”, attraverso attività di formazione e capacity building (come quelle previste nel quadro del Syllabus di DFP), la sperimentazione di nuovi modelli organizzativi e lo sviluppo di capacità di leadership in grado di abilitare il cambiamento.

    Ne parliamo insieme a vertici amministrativi e Direttori al personale di alcune tra le principali PA centrali e locali. 

    • Modera
    •  Carlo Mochi Sismondi
      Carlo Mochi Sismondi

      Presidente – FPA

      Sono nato nel 1952 a Roma ma ora vivo a Firenze, ho due figli sono nonno. All’Università ho studiato Economia e Commercio da ragazzo, senza laurearmi, mi sono poi laureato in Filosofia da adulto con un approfondimento in pedagogia sul recupero dei ragazzi drop-out. Ho fatto per dieci anni l’operaio (falegname) e poi mi sono occupato di marketing, di ricerca, di progetti di privato-sociale, tra cui la realizzazione del primo progetto integrato di lotta alla povertà a Tor Bella Monaca (Roma).

      A cominciare dall’autunno del 1989 sono stato l’ideatore e l’animatore del FORUM PA, la più grande ed importante manifestazione europea, espositiva e congressuale, dedicata all’innovazione nella pubblica amministrazione e nei sistemi territoriali giunta ormai alla 35^ edizione.
      Nella mia ormai trentacinquennale attività di costruttore e animatore di reti, ho collaborato con 22 Governi e con 20 diversi Ministri della Funzione Pubblica, mantenendo una sostanziale terzietà, ma contribuendo a sostenere tutte le azioni innovative che si muovessero verso una PA più snella, più moderna, maggiormente orientata ai risultati e in grado così di restituire valore ai contribuenti e innovazione al Paese.
      Ho svolto e svolgo attività didattica presso università e scuole della PA: dalla Scuola Superiore della PA alla Scuola Superiore per la PA locale, al Formez, a vari Istituti pubblici e privati. Ho scritto e scrivo articoli ed editoriali su quotidiani nazionali e riviste specializzate nel campo della comunicazione pubblica e dell’innovazione delle amministrazioni. Nei miei contatti continui con la politica e le amministrazioni a volte perdo la pazienza, mai la speranza.

    • Intervengono
    •  Tommaso Agasisti
      Tommaso Agasisti

      Professore di Public Management al Politecnico di Milano, Associate Dean presso la PoliMi GSOM

      Professore ordinario presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano, dove insegna Public Management nella Laurea Magistrale di Management Engineering ed Economia e Organizzazione Aziendale. Dal 2024, è Associate Dean for IPA Institutions and Public Administrations presso la PoliMi GSOM – Graduate School of Management (dove dal 2020 al 2023 è stato Associate Dean for International Relations and Quality).

      Dal 2019, è componente del Consiglio di Amministrazione del Politecnico di Milano. Svolge attività di ricerca sul tema della valutazione delle performance nelle pubbliche amministrazioni, con particolare riferimento al settore scolastico, universitario e agli enti locali.
      È autore di oltre 140 pubblicazioni su riviste accademiche internazionali, nonché di numerosi articoli, capitoli e libri a diffusione nazionale ed internazionale. Dal 2014, è componente del Comitato Provinciale di Valutazione del Sistema scolastico della Provincia Autonoma di Trento.

      Dal 2010 al 2020, è stato componente dei Nuclei di Valutazione di numerosi atenei italiani, statali e non. Dal 2021 al 2022, ha coordinato il Comitato Tecnico Scientifico per il Piano Nazionale Scuola Digitale presso il Ministero dell’Istruzione e del Merito; presso lo stesso Ministero, è componente del Comitato Scientifico della Scuola di Alta Formazione del personale scolastico.

    •  Giovanni Anastasi
      Giovanni Anastasi

      Presidente – Formez

      Torinese, 57 anni, una laurea in Scienze politiche, Anastasi proviene da Ita Airways, di cui negli ultimi due anni è stato Chief Transformation Officer. Esperto in digitalizzazione e gestione del cambiamento in ambito nazionale e internazionale, ha maturato competenze che vanno dai processi industriali ai servizi di back Office, con esperienze di primo piano anche in Teksid Aluminum, Iveco e Cnh Industrial. È stato anche senior account di Accenture.

    •  Ilaria Antonini
      Ilaria Antonini

      Capo Dipartimento dell’Amministrazione Generale – Ministero dell’Economia e delle Finanze

      Da gennaio 2023, ricopre l’incarico di Capo del Dipartimento dell’amministrazione generale, del personale e dei servizi, presso il Ministero dell’economia e delle finanze.

      Dal 2019 al 2023, è stata Capo del Dipartimento per le politiche della famiglia, presso la Presidenza del Consiglio dei ministri. In virtù di tale incarico, è stata membro del Comitato tecnico-scientifico dell’Osservatorio nazionale sulla famiglia; componente dell’Osservatorio nazionale per l’infanzia e l’adolescenza e ha presieduto l’Osservatorio per il contrasto della pedofilia e della pornografia minorile.

      Precedentemente, ha ricoperto incarichi dirigenziali e amministrativi di vertice presso il Dipartimento della funzione pubblica e il Dipartimento per il coordinamento amministrativo, della Presidenza del Consiglio dei ministri; è stata Direttore degli affari generali e delle risorse umane e per i rapporti con le regioni e gli enti territoriali del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali e capo dell’Ufficio legislativo del medesimo Ministero.

      Nel 1992, ha conseguito, con lode, la Laurea magistrale in Giurisprudenza, presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza”. Nel 1997, ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Diritto privato, IX ciclo, presso l’Università di Pisa.

      Il 2 giugno 2022, su proposta della Presidenza del Consiglio dei ministri, le è stata conferita l’onorificenza di Commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica italiana.

    •  Nicola Mangia
      Nicola Mangia

      Client Group Public Sector Leader – DXC Technology

      Nicola Mangia vanta un’esperienza trentennale nel settore dei servizi ICT. Responsabile della struttura della Pubblica Amministrazione, sia Centrale che Locale, con il coordinamento di tutte le strutture di vendita e di delivery di DXC Technology in Italia.

      In precedenza, presso HPE Enterprise Services Italia è stato Responsabile Vendite nella Pubblica Amministrazione con il compito di coordinamento dell’area vendita nazionale, sia locale che centrale, nonché di tutte le linee a supporto delle vendite stesse ed in particolare quelle specifiche ai fini della partecipazione alle gare pubbliche.

      Nicola ha lavorato presso diverse aziende del comparto ICT ricoprendo ruoli manageriali legati alla gestione delle risorse umane e dei contratti in progetti complessi del settore pubblico, ed in particolare ha contribuito a creare, in una startup, la divisione di business dedicata alla pubblica amministrazione.

      Laureato in Scienze dell’Informazione è un appassionato di tecnologie emergenti quali l’Intelligenza Artificiale, di cui ha curato un lavoro specifico nel corso del suo percorso universitario, il CLOUD, Big Data ed Analytics.

      È nato in Svizzera, cresciuto nel Salento vive a Roma con la sua famiglia

    •  Luigi Ferdinando Nazzaro
      Luigi Ferdinando Nazzaro

      Direttore Affari istituzionali e Personale – Regione Lazio

      Laureato in Giurisprudenza, avvocato e specialista in Diritto Amministrativo e Scienza dell’Amministrazione, ha svolto funzioni dirigenziali in diverse Amministrazioni locali e centrali occupandosi prevalentemente di Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane. Ha svolto attività di docenza e ha partecipato a seminari e convegni in materia di diritto amministrativo, diritto degli enti locali, diritto del lavoro nel pubblico impiego, diritto penale e gestione delle risorse umane.

    •  Elio Schiavo
      Elio Schiavo

      Chief Enterprise and Innovative Solutions Officer – TIM

      Elio Schiavo, Chief Enterprise and Innovative Solutions Officer di TIM, è entrato nel Gruppo a maggio 2022 con il compito di guidare il processo di riorganizzazione di TIM Enterprise – la business uniti dedicata alle Pubbliche Amministrazioni e ai grandi clienti – e valorizzarne tutti gli asset di riferimento per le attività di Noovle (Cloud), Telsy (Cybersecurity) e Olivetti (IoT) di cui da maggio 2023 è Presidente.

      Schiavo è stato in Apple Inc. fino ad aprile 2022 ricoprendo, negli ultimi tre anni, il ruolo di General Manager in America Latina (società con 60 milioni di clienti attivi, 500+ canali operanti in 35 Paesi, oltre 10 milioni di HW/SW venduti ogni anno, oltre $10 miliardi di ricavi di cui quasi il 25% basato su servizi multimediali: App, Musica, Gaming, contenuti TV, Cloud, Pagamenti elettronici).
      Sempre in Apple Inc., negli anni precedenti, è stato Head of Enterprise Business e Head of Strategy per l’America Latina.
      Prima del 2014 è stato CEO in Consodata SPA, Katalog AG, Thomsonlocal.com e Telegate AG, tutte società del Gruppo Seat Pagine Gialle (in quegli anni controllato da Telecom Italia) e operanti nei settori Big Data e Marketing Intelligence, Digital Media company, UK Yellow Pages e Telco/Media company.

    •  Khadija Taufiq
      Khadija Taufiq

      Formatrice di didattica innovativa con CAMPOBASE

      Laureata in Governo e Politiche Internazionale all’Università Bocconi di Milano e iscritta alla magistrale di Relazioni Internazionali alla Johns Hopkins University. Ha ricoperto il ruolo di speaker e conduttrice degli eventi formativi di Padiglione Italia a Expo 2020 Dubai. Ora lavora come formatrice di didattica innovativa con CAMPOBASE e collabora con l’ufficio della Direzione generale delle istituzioni della formazione superiore al MUR.

    •  Stefano Trombetta
      Stefano Trombetta

      Responsabile Strategy & Consulting H&PS Italia – Accenture

  • 12:00
    12:30

    Conversazione con…[AR.01]

    •  Luigi Contu
      Luigi Contu

      Direttore – Ansa

      Luigi Contu è il direttore dell’Ansa dal 2009. Professionista dal 1986 ha iniziato il suo percorso professionale al quotidiano economico Ore 12 di Roma. Passato all’Ansa nel 1987 ha trascorso vent’anni nell’agenzia svolgendo numerosi incarichi tra cui la responsabilità della Redazione Politico Parlamentare fino alla vicedirezione. Nel 2004 approda La Repubblica dove dirige la Redazione Interni per quattro anni per poi rientrare in Ansa da direttore.
      Ha vinto il premio Saint Vincent del giornalismo, ed è stato segretario e vicepresidente dell’Associazione Stampa Parlamentare. Nel 2022 ha pubblicato per la Nave di Teseo il romanzo I libri si sentono soli, racconto della biblioteca e dell’archivio della sua famiglia per il quale ha ricevuto i premi Giovanni Verga per la letteratura e il premio Cambosu.

    •  Paolo Zangrillo
      Paolo Zangrillo

      Ministro per la Pubblica Amministrazione

      Si laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano nel 1987. Inizia la sua carriera aziendale nello stesso anno presso la Magneti Marelli, multinazionale italiana operante nell’industria automobilistica, ricoprendo posizioni di vertice nell’ambito delle risorse umane dal 1992 al 2005.

      Nel corso della sua carriera ha rivestito incarichi manageriali HR presso Teksid (Gruppo Fiat), Fiat Powertrain Technologies (poi Fiat Chrysler), come vice presidente, e IVECO.

      Nel 2011 è diventato direttore Personale e Organizzazione di Acea, ricomprendo l’incarico fino al 2017.
      Eletto con Forza Italia alla Camera dei deputati nel 2018, è stato membro della Commissione Lavoro nella XVIII legislatura, ricoprendo l’incarico di Capogruppo del partito.
      Dal 2018 è Commissario regionale di Forza Italia in Piemonte e pro tempore in Valle d’Aosta.
      Eletto con Forza Italia al Senato della Repubblica alle politiche 2022 nel collegio uninominale Piemonte 04 (Alessandria).
      Il 22 ottobre 2022 presta giuramento davanti al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e diviene ministro per la Pubblica amministrazione nel governo Meloni.

  • 12:30
    12:45

    Keynote speech[AR.01]

    In un mondo sempre più complesso, dove la verità tende a perdersi tra informazioni contraddittorie, diventa necessaria la ricerca di uno spazio in cui connettersi, rielaborare e sviluppare una consapevolezza critica. È da questa premessa che, alla fine del 2014, nasce Tlon, un progetto di divulgazione culturale e filosofica ideato da Maura Gancitano e Andrea Colamedici, filosofi e scrittori.

    Al FORUM PA 2024 la riflessione di Maura Gancitano sulla realtà del nostro tempo.

    •  Maura Gancitano
      Maura Gancitano

      Filosofa, scrittrice e fondatrice di Tlon

      Maura Gancitano, filosofa e scrittrice, insieme ad Andrea Colamedici è la fondatrice di Tlon, progetto di divulgazione culturale e filosofica che si manifesta in diverse forme: casa editrice, librerie, la Festa della Filosofia di Roma e Milano, gli Italian Podcast Awards.
      È autrice di diversi libri. In particolare, per Einaudi ha pubblicato Specchio delle mie brame. La prigione della bellezza (2022). È autrice di diversi podcast per il Parlamento Europeo, per Fondation Cartier, per Audible, per RaiPlaySound (con Niccolò Fabi). Collabora con La Repubblica, Vanity Fair e Radio24.

  • 12:45
    13:00

    Conversazione con…[AR.01]

    •  Carlo Mochi Sismondi
      Carlo Mochi Sismondi

      Presidente – FPA

      Sono nato nel 1952 a Roma ma ora vivo a Firenze, ho due figli sono nonno. All’Università ho studiato Economia e Commercio da ragazzo, senza laurearmi, mi sono poi laureato in Filosofia da adulto con un approfondimento in pedagogia sul recupero dei ragazzi drop-out. Ho fatto per dieci anni l’operaio (falegname) e poi mi sono occupato di marketing, di ricerca, di progetti di privato-sociale, tra cui la realizzazione del primo progetto integrato di lotta alla povertà a Tor Bella Monaca (Roma).

      A cominciare dall’autunno del 1989 sono stato l’ideatore e l’animatore del FORUM PA, la più grande ed importante manifestazione europea, espositiva e congressuale, dedicata all’innovazione nella pubblica amministrazione e nei sistemi territoriali giunta ormai alla 35^ edizione.
      Nella mia ormai trentacinquennale attività di costruttore e animatore di reti, ho collaborato con 22 Governi e con 20 diversi Ministri della Funzione Pubblica, mantenendo una sostanziale terzietà, ma contribuendo a sostenere tutte le azioni innovative che si muovessero verso una PA più snella, più moderna, maggiormente orientata ai risultati e in grado così di restituire valore ai contribuenti e innovazione al Paese.
      Ho svolto e svolgo attività didattica presso università e scuole della PA: dalla Scuola Superiore della PA alla Scuola Superiore per la PA locale, al Formez, a vari Istituti pubblici e privati. Ho scritto e scrivo articoli ed editoriali su quotidiani nazionali e riviste specializzate nel campo della comunicazione pubblica e dell’innovazione delle amministrazioni. Nei miei contatti continui con la politica e le amministrazioni a volte perdo la pazienza, mai la speranza.

    •  Angelo Sticchi Damiani
      Angelo Sticchi Damiani

      Presidente ACI – AUTOMOBILE CLUB D'ITALIA

  • 13:00
    14:00

    Finale delle "Olimpiadi Syllabus", prima edizione del Premio dedicato alla formazione delle persone delle pubbliche amministrazioni[AR.01]

    I 12 dipendenti che avranno dimostrato i migliori risultati nella formazione sulla piattaforma “Syllabus. Nuove competenze per le pubbliche amministrazioni” si sfideranno in diretta nel Game Show organizzato dal Dipartimento della funzione pubblica. Chi tra loro salirà sul posto più alto del podio, si aggiudicherà un’opportunità di formazione del valore di 3.000 euro e un trofeo, consegnati dal Ministro per la pubblica amministrazione Paolo Zangrillo.

    • Introduce
    •  Sauro Angeletti
      Sauro Angeletti

      Direttore Generale dell’Ufficio per l'innovazione amministrativa, la formazione e lo sviluppo delle competenze – Dipartimento della funzione pubblica

      Sauro Angeletti, Dottore di ricerca in Economia delle aziende e delle amministrazioni pubbliche, è Direttore dell’Ufficio per l’innovazione amministrativa, la formazione e lo sviluppo delle competenze del Dipartimento della funzione pubblica della Presidenza del Consiglio dei ministri.

      Esperto in materia di innovazione amministrativa, modelli organizzativi e di lavoro nelle pubbliche amministrazioni, lavoro agile, sviluppo delle competenze del personale pubblico, sistemi di pianificazione, programmazione, misurazione e valutazione della performance, è autore di numerosi articoli e pubblicazioni e svolge attività di docenza presso la Scuola Nazionale dell’Amministrazione.

In collaborazione con