Torna alla manifestazione Logo manifestazione
Talk e rubriche In presenza

Rubrica Lavoro&Welfare. Campagna europea sugli infortuni: l’adesione dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro [RPA.16]

21 Maggio dalle 16:00 alle 17:00

Sala 2

Indirizzo copiato negli appunti

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha aderito alla Campagna europea organizzata dal Comitato degli Alti Responsabili degli Ispettorati del Lavoro (SLIC) con l’obiettivo di verificare il rispetto degli obblighi del datore di lavoro in materia di salute e sicurezza in relazione agli infortuni sul lavoro e sensibilizzare maggiormente in merito ai rischi connessi agli stessi infortuni.

I settori produttivi interessati sono agricoltura e silvicoltura, costruzioni e trasporti.

L’iniziativa si concluderà a giugno con un seminario, nel quale verranno presentati anche i resoconti della vigilanza effettuata.

Nel dettaglio, la campagna di vigilanza ha lo scopo di:

  • diffondere i risultati delle analisi e il materiale informativo realizzati in collaborazione con lo SLIC e i suoi focal points nazionali (per l’Italia, l’INAIL);
  • stimolare un’efficace collaborazione tra gli stakeholder (lavoratori, datori di lavoro e loro rappresentanti nei settori di attività in cui si svolgerà la campagna, ossia micro, piccole e medie imprese, la società civile in generale), facilitando lo scambio di informazioni, conoscenze e buone pratiche per prevenire e ridurre gli infortuni nei luoghi di lavoro;
  • promuovere la valutazione del rischio e le corrette ed efficaci misure di gestione per favorire l’obiettivo della riduzione degli infortuni sul lavoro.

Programma dei lavori

  • Intervengono

    •  Maria Capozzi
      Maria Capozzi

      Ispettore tecnico in servizio – Ispettorato del Lavoro, Area metropolitana di Bologna

      Responsabile del Team di Vigilanza Tecnica e Referente della Unità di Progetto Sicurezza per la Regione Emilia Romagna, si occupa degli accertamenti sulla sicurezza sul lavoro e del coordinamento delle attività di vigilanza in materia di sicurezza dei vari organi ispettivi nell’ambito delle previsioni dell’art. 7 del D. Lgs 81/08.

    •  Maria Pia Diodati
      Maria Pia Diodati

      Ingegnere, ispettore del lavoro – Ispettorato Nazionale del Lavoro

      Ingegnere edile – architetto, dopo 10 anni di esperienze lavorative presso studi di progettazione e come libera professionista, dal 2020 è ispettore tecnico dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro, in servizio presso l’Ispettorato d’Area Metropolitana di Roma con funzioni di vigilanza in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
      Collabora al coordinamento nazionale della Campagna europea 2024 “Accidents at Work (AAW) – Improving prevention of workplace accidents”, organizzata dal Comitato degli Alti Responsabili degli Ispettorati del Lavoro (SLIC) con l’obiettivo di verificare il rispetto degli obblighi connessi agli infortuni sul lavoro e di sensibilizzare aziende e lavoratori in merito ai rischi più frequenti nei settori agricoltura, costruzioni e logistica.

In collaborazione con