Comune di Cesena capofila per progetto ELI4U

Home PA Digitale Comune di Cesena capofila per progetto ELI4U

Cesena è la capofila a livello nazionale di un progetto per sviluppare prodotti innovativi e di qualità e migliorare l’efficienza della Pubblica Amministrazione.

Al Comune di Cesena, infatti, è stato affidato il ruolo di ente coordinatore del progetto ELI4U (Enti Locali innovazione for User), messo a punto da un raggruppamento di enti che raccoglie una ventina di enti locali, tra cui i Comuni di Firenze, Milano, Venezia, Bologna.

8 Marzo 2010

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

Cesena è la capofila a livello nazionale di un progetto per sviluppare prodotti innovativi e di qualità e migliorare l’efficienza della Pubblica Amministrazione.

Al Comune di Cesena, infatti, è stato affidato il ruolo di ente coordinatore del progetto ELI4U (Enti Locali innovazione for User), messo a punto da un raggruppamento di enti che raccoglie una ventina di enti locali, tra cui i Comuni di Firenze, Milano, Venezia, Bologna.

Il progetto, che ha un valore stimato di circa 6 milioni di euro, è stato predisposto per partecipare all’Avviso di Finanziamento rientrante nei programmi ELISA “Programma Enti Locali Innovazione di Sistema” (che mette a disposizione risorse per la realizzazione di progetti sviluppati dalle Amministrazioni Locali che ne favoriscano il rinnovamento delle amministrazioni locali) e lo scorso 2 marzo è stato presentato, con il parere favorevole dell’ANCI e delle Regioni coinvolte, al Dipartimento degli Affari Regionali presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il Comune di Cesena, oltre a essere coordinatore e rappresentante dell’aggregazione, avrà il compito di realizzare una banca dati dei prodotti e servizi messi a disposizione dagli enti locali, strumento indispensabile per censire e analizzare l’offerta di servizi e la modalità di erogazione.

“Essere stati individuati come coordinatori nazionali – sottolinea il Sindaco Paolo Lucchi – rappresenta un riconoscimento importante per il lavoro che abbiamo svolto in questi mesi. Con la regia del direttore generale Vittorio Severi, vero motore di questa iniziativa, ci siamo impegnati per dare un impulso sempre maggiore all’efficienza e alla modernizzazione dell’attività comunale, avvalendoci di collaborazioni importanti con l’intento di trovare soluzioni di alto profilo. Il progetto ELI4U va esattamente in questa direzione, mirando fra le altre cose a definire e implementare modelli e strumenti di pianificazione e programmazione, a sviluppare sistemi di rilevazione della qualità e di misurazione delle performance, a definire un’architettura tecnologica che consenta una migliore gestione del contatto con l’utenza. Il tutto per rendere i servizi comunali sempre più rispondente alle esigenze dei cittadini”.