Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

EDITORIALE

FORUM PA 2020: un percorso per ripartire

Home PA Digitale FORUM PA 2020: un percorso per ripartire

In questo momento di difficoltà noi ci siamo con tutto il nostro impegno, la nostra energia e la nostra rete per sostenere e far ripartire il Paese. Con questo spirito vi presento FORUM PA 2020 che non arretra, ma raddoppia realizzando un percorso di confronto, di formazione e di informazione che, partendo sin da ora con le iniziative di “Road2FORUM PA2020”, ci porterà ad un FORUM PA digitale a luglio centrato sulla “resilienza digitale”, sino al FORUM PA dal 4 al 6 novembre al Palazzo dei Congressi “La Nuvola a Roma”, centrato sulle politiche d’innovazione per far ripartire il Paese dopo la crisi del Covid-19

26 Marzo 2020

Carlo Mochi Sismondi

Presidente FPA

Photo by Ian Schneider on Unsplash - https://unsplash.com/photos/TamMbr4okv4

Il nostro impegno

La drammatica epidemia che attraversa il mondo ha messo in evidenza due esigenze fondamentali per la nostra comunità nazionale: la necessità di una più continua e consapevole coesione sociale fatta di confronto, collaborazione, condivisione e, insieme, la necessità di poter appoggiare il nostro sviluppo equo e sostenibile su una innovazione tecnologica e una trasformazione digitale inclusiva, democratica e partecipata.

Ascolta l’articolo in podcast


A fronte di queste evidenze, noi di FPA, insieme a tutto il gruppo Digital360, sentiamo forte la responsabilità di non fermarci, ma di accompagnare gli innovatori, dentro e fuori le amministrazioni pubbliche, in un percorso sempre più collaborativo e coraggioso.

Nasce così il nostro impegno per FORUM PA 2020 che, fondandosi sulla centralità assunta da trent’anni nel promuovere l’innovazione nella PA e nei sistemi territoriali, si svolgerà lungo un percorso che da ora, mentre siamo chiusi nelle nostre case, ci accompagnerà sino a novembre attraverso momenti virtuali e fisici.

Questo percorso, che raddoppia il nostro impegno, sarà reso possibile dalla partecipazione delle aziende più innovative del Paese e delle amministrazioni e degli enti pubblici che decideranno di essere con noi. Perché non dobbiamo e non possiamo fermarci, ma neanche andare avanti a testa bassa, ma piuttosto imparare dalle esperienze e progettare insieme, con una lucida e concreta visione, uno sviluppo diverso.

#Road2FORUMPA2020

Da ora a novembre prossimo l’attività di FPA si svolgerà attraverso un percorso di accompagnamento fatto di formazione, con la nostra “FPA digital school” e con i nostri “Campus”, di momenti sia virtuali sia fisici di confronto attraverso i nostri “Cantieri della PA”, di webinar formativi e informativi, di campagne mirate di comunicazione, di importanti testimonianze dei protagonisti attraverso interviste originali, di un magazine sempre aggiornato d’informazione, di un “diario” quotidiano della PA in questo tempo in cui la centralità dell’azione pubblica è sotto gli occhi di tutti.

“FORUM PA 2020 – Resilienza digitale” a luglio

Realizzeremo dal 6 all’11 luglio il più grande evento digitale del Paese.

Una piattaforma online dove, per una settimana ricca e inclusiva, si incontreranno e si ritroveranno le migliori esperienze d’innovazione, dentro e fuori la PA, per confrontarsi sull’impiego della trasformazione digitale per la resilienza in alcuni settori chiave: lavoro, industria, formazione, sanità, coesione sociale.

Un’occasione per “allungare le reti” anche oltre le molte decine di migliaia di dirigenti e lavoratori pubblici e privati che già ci seguono, raggiungendo così anche quelli fisicamente più lontani.

WHITEPAPER
Come è cambiato in Italia il quadro normativo dei pagamenti digitali verso la PA?

Un evento che, adattandosi alle circostanze, sarà completamente digitale o ibrido, con alcuni eventi in presenza. Una grande occasione per stare insieme che accompagnerà per una settimana il Paese verso una maggiore consapevolezza, perché dopo questo passaggio difficile non si torni indietro, ma le lezioni apprese ora diventino patrimonio dell’intera società.

Il FORUM PA 2020 digitale si svolgerà in streaming e sarà composto da momenti formativi, tavole rotonde, speech di grandi personaggi italiani ed internazionali, presentazione di esperienze, approfondimenti sulle tecnologie per la resilienza e sulla loro applicazione, incontri di comunità di pratica, punti di vista delle aziende ICT, comunicazioni e prospettive del Governo centrale, ma anche e soprattutto dei governi regionali e delle amministrazioni locali che sono sul fronte dell’emergenza.

I temi principali saranno:

  1. La trasformazione digitale per la coesione della comunità nazionale, per la partecipazione, la trasparenza, la collaborazione.
  2. Il digitale e il lavoro: da pericolo a risorsa.
  3. L’infrastruttura tecnologica per la resilienza del Paese.
  4. La governance e l’uso pubblico dei dati.
  5. Il digitale e la vita quotidiana: pagamenti digitali e e-commerce
  6. Costruire la fiducia per l’Italia: cybersecurity e privacy.
  7. E-health dalla grande crisi verso una sanità Personalizzata, Predittiva, Preventiva, Partecipata.
  8. Scuola digitale, a che punto siamo?
  9. Competenze digitali per l’occupabilità e i diritti di cittadinanza.
  10. La continuità operativa del Paese: interventi e strumenti per garantire i servizi pubblici.
  11. Le imprese come bene comune: misure e incentivi per tutelare la capacità produttiva del Paese.
  12. Trasformazione digitale e sviluppo sostenibile: due obiettivi italiani ed europei che vanno perseguiti insieme.

“FORUM PA 2020 – Restart Italia” dal 4 al 6 novembre alla “Nuvola”

Il nostro percorso finirà, ma da lì inizierà di nuovo, con l’appuntamento autunnale nel palazzo dei Congressi “la Nuvola” dal 4 al 6 novembre prossimi.

Il tema conduttore di questa edizione sarà la constatazione che il Paese dopo il terribile colpo economico e morale dell’epidemia ha bisogno di ripartire, ma non come prima: questa fase difficile ha messo in evidenza la centralità dell’innovazione, ma anche della coesione sociale. Dobbiamo ripartire da questi due elementi per un “Restart Italia” verso uno sviluppo equo e sostenibile basato sull’uso intelligente dell’innovazione tecnologica e della trasformazione digitale.

Al centro del FORUM PA 2020 metteremo un confronto aperto, inclusivo e partecipato sulla necessità di una coraggiosa politica industriale dell’innovazione e sulla centralità di una PA che ha appreso la lezione e vuole essere all’altezza del compito di essere veicolo di un nuovo e diverso sviluppo.

Come è tradizione di FORUM PA alla “Nuvola” si succederanno nei tre giorni “conferenze di scenario”, convegni tematici, workshop di approfondimento, assieme alle consuete occasioni formative e alle occasioni sociali e di intrattenimento in cui potremo brindare, usciti dal “distanziamento”, al piacere di ritrovarsi insieme.

I grandi temi conduttori della manifestazione, ora più urgenti che mai, saranno:

  1. la centralità delle persone per una PA all’altezza della sfida;
  2. l’impegno per portare l’Italia ad essere una smart nation;
  3. l’obiettivo italiano ed europeo per un “New Green Deal”.

Su questo argomento

FORUM PA 2020: ecco la mappa concettuale della Manifestazione