Il 2023 della PA digitale in dieci link

Home PA Digitale Il 2023 della PA digitale in dieci link

Abbiamo pensato di riassumere in dieci link quello che è successo nell’anno appena concluso, per cercare di non perderci nessuna informazione importante. Se oggi un “marziano” atterrasse sul progetto PNRR Digitale potrebbe usare questa mappa per orientarsi, una piccola “guida” che aggiungiamo a quella già pubblicata su queste pagine e dedicata a “PNRR e digitale: i dieci siti da non perdere per restare sempre aggiornati”

9 Gennaio 2024

T

Andrea Tironi

Project manager Digital Transformation, Consorzio.IT

Foto di BoliviaInteligente su Unsplash - https://unsplash.com/it/foto/un-primo-piano-di-un-segno-nel-buio-7jD2EMS7mLI

L’anno 2023 è stato ricco di iniziative in merito alla digitalizzazione della pubblica amministrazione italiana. Visto che le novità sono state numerose, che ci sono stati dei cambiamenti durante il percorso e anche qualche retromarcia, abbiamo pensato di riassumere in dieci link quello che è successo nell’anno appena concluso, per cercare di non perderci nessuna informazione importante. Se oggi un “marziano” atterrasse sul progetto PNRR Digitale potrebbe usare questa mappa per orientarsi, una piccola “guida” che aggiungiamo a quella già pubblicata su queste pagine e dedicata a “PNRR e digitale: i dieci siti da non perdere per restare sempre aggiornati”.

  1. PA digitale 2026 è il punto di accesso alle risorse per la transizione digitale. Qui si trovano gli avvisi ancora attivi e tutta la storia del PNRR, da inizio 2022 con gli sviluppi 2023. Se sei un marziano e non sai niente di padigitale2026, puoi anche leggere la Strategia Italia Digitale 2026. Per tutti invece non è da dimenticare la pagina ormai leggendaria da cui scaricare le linee guida di asseverazione per i soggetti attuatori, croce e delizia di ogni pubblica amministrazione locale e a cui tutti si fermano, mentre scorrendo verso il basso e andando oltre ci sono molte altre informazioni interessanti sui progetti di digitalizzazione della PA associati al PNRR #pnrrdigitale
  2. Gli articoli del Dipartimento per la trasformazione digitale che vuole favorire la diffusione di servizi digitali semplici, inclusivi ed efficienti. Si occupa di innovazione, proponendo nuove tecnologie nel tessuto produttivo #aggiornamenti
  3. Pnrr e transizione digitale, audizione del sottosegretario Alessio Butti: l’audizione del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’innovazione tecnologica e alla transizione digitale tenutasi il 29 novembre scorso presso l’Aula della Commissione Trasporti #achepuntosiamo
  4. Seguito audizione Sottosegretario Alessio Butti sullo Stato di attuazione delle misure relative alla transizione digitale nell’ambito del PNRR: il 20 dicembre scorso le Commissioni riunite Affari costituzionali e Trasporti hanno svolto il seguito dell’audizione del sottosegretario Alessio Butti #achepuntosiamo2
  5. Designers Italia: il team di designers si è dato obiettivi ambiziosi e stimolanti, sempre perseguendo costantemente la propria visione: una pubblica amministrazione più vicina, semplice e utile per le persone del presente e del futuro. Per farlo, creano e diffondono strumenti pratici per progettare servizi pubblici di qualità e curano una community di persone che si confronta sulle buone pratiche del settore. Il sito è riferimento per la misura 1.4.1. Ricordiamo anche il relativo canale medium #1.4.1
  6. Medium di PagoPA s.p.a., per tutte le novità e riflessioni realizzate dal personale della società owner di app IO, pagoPA, SEND e PDND. In particolare segnaliamo Il Developer Portal di PagoPA che è un nuovo portale unico dove gli sviluppatori, gli enti, i prestatori di servizi di pagamento e in generale tutti i partner tecnologici della PA possono trovare gli strumenti per integrare in modo facile, rapido e con la massima qualità i prodotti sviluppati da PagoPA Spa. Si aggiunge Medium app IO: aggiornato meno frequentemente ma non per questo meno interessante visto che app IO diventerà l’IT wallet pubblico #itwalletpubblico #1.4.3 #1.4.5 #1.3.1
  7. Cloud PA: Le ultime novità sull’attuazione della Strategia Cloud Italia. La Strategia Cloud Italia, realizzata dal Dipartimento per la trasformazione digitale e dall’Agenzia per la cybersicurezza nazionale (ACN), contiene gli indirizzi strategici per il percorso di migrazione verso il cloud di dati e servizi digitali della Pubblica Amministrazione. Il documento illustra i criteri di classificazione di dati e servizi e la composizione della infrastruttura ad alta affidabilità (Polo Strategico Nazionale) che ospiterà i servizi strategici e critici. La strategia risponde a tre sfide principali: assicurare l’autonomia tecnologica del Paese, garantire il controllo sui dati e aumentare la resilienza dei servizi digitali. #1.2 #clouditalia
  8. Strategia italiana per la Banda Ultra Larga 2023-2026: La nuova Strategia per la Banda Ultra Larga (“BUL”) è un insieme organico di interventi da realizzare nell’arco di tre anni dalla data di approvazione della stessa. Tale insieme di azioni è stato individuato attraverso l’analisi dei gap attualmente presenti lungo la “catena del valore” della BUL, ovvero degli interventi attualmente in essere per la creazione e diffusione delle reti ad altissima capacità in Italia. Obiettivo della nuova Strategia BUL è colmare tali gap, in qualunque punto essi si trovino nella catena del valore #BUL
  9. Developers Italia: un anno ricco di sfide e opportunità: il 2023 si è rivelato un periodo importante per la comunità di developers e le loro iniziative. In questa news ripercorriamo insieme i temi chiave e le attività a cui ci siamo dedicati. Ricordiamo anche il relativo canale medium #develworld
  10. Le novità dell’ACN e la sempre attuale Strategia Nazionale di Cybersicurezza 2022 – 2026. In un mondo sempre più digitalizzato e connesso, la cybersicurezza è diventata di fondamentale importanza. Per questo è nata la Strategia Nazionale di Cybersicurezza volta a pianificare, coordinare e attuare misure tese a rendere il Paese più sicuro e resiliente #cybersecurity

E se proprio mancasse qualcosa, è possibile cercare qui.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Su questo argomento

Alessandra Innocenti (Firenze): "L'amministrazione che mette i cittadini al centro dell'innovazione digitale"