Regione Lazio: gestione assistenza sanitaria nelle carceri alla Regione dal 1 ottobre

Home PA Digitale Regione Lazio: gestione assistenza sanitaria nelle carceri alla Regione dal 1 ottobre

Dal 1 ottobre l’assistenza sanitaria nelle carceri del Lazio sarà gestita dalla Regione.

17 Settembre 2008

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

Dal 1 ottobre l’assistenza sanitaria nelle carceri del Lazio sarà gestita dalla Regione. Oggi i detenuti nel Lazio sono 5.359 e per tutti la Regione si impegna ad assicurare il mantenimento dei livelli di prestazione sanitaria già erogati dal Ministero – ha dichiarato il Presidente della Regione – e, con la collaborazione del Garante per i detenuti Marroni lavoreremo per qualificare e migliorare ulteriormente l’assistenza sanitaria nelle carceri” “Senza l’impegno della Regione – ha detto il Garante dei diritti dei detenuti Angiolo Marroni – dal primo ottobre i detenuti delle carceri del Lazio rischiavano di trovarsi senza assistenza sanitaria. Il trasferimento alle Asl dell’assistenza sanitaria non era più rinviabile. L’esperienza ha, infatti, dimostrato che quello alla salute è uno dei diritti più vilipesi in carcere, non per cattiva volontà degli operatori, ma per la oggettive carenze di personale, strutture e fondi. Oggi, grazie all’impegno della Regione, siamo davanti ad una importante affermazione del diritto alla salute anche in carcere”. Fonte: Regione Lazio