PagoPA: stato dell’arte e obiettivi nell’intervista a Giuseppe Virgone

Home PA Digitale Servizi Digitali PagoPA: stato dell’arte e obiettivi nell’intervista a Giuseppe Virgone

Come cambia il mondo dei pagamenti digitali con PagoPA. Ne abbiamo parlato con Giuseppe Virgone, Amministratore Unico di PagoPA SpA

16 Gennaio 2020

F

Redazione FPA

Come cambia il mondo dei pagamenti digitali con PagoPA, quali sono i vantaggi per cittadini e pubbliche amministrazioni che utilizzano questa piattaforma e perché questa modalità per la gestione dei pagamenti online dei servizi pubblici non è ancora pienamente decollata.

Nell’ultima edizione di FORUM PA Città, all’interno degli Studios TV FPA/Olivetti, ne abbiamo parlato con Giuseppe Virgone, Amministratore Unico di PagoPA SpA. Si tratta di un percorso complesso ma ormai avviato e irreversibile, come sottolinea Virgone. Ci sono ovviamente dei tempi necessari per la migrazione di tutti i tributi da parte delle PA. L’obiettivo è arrivare a circa 500 milioni di transazioni gestite (grosso modo il numero di transazioni annue verso la PA), che corrisponde a un controvalore di circa 700-800 miliardi di euro.

Ascolta l’intervista in podcast

Su questo argomento

PA e servizi online: perché puntare su una strategia multicanale