Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Report 2018 – Cantiere Sicurezza Digitale

Home PA Digitale Sicurezza Digitale Report 2018 – Cantiere Sicurezza Digitale

Disponibile il report del Cantiere Sicurezza digitale, il tavolo di lavoro sui temi legati alla cybersecurity nelle pubbliche amministrazioni italiane organizzato da FPA

6 Marzo 2019

Cantieri PA

Gli articoli a firma della community di FPA, impegnata nei nostri tavoli di lavoro sull’innovazione digitale e organizzativa della PA

Disponibile gratuitamente per gli iscritti alla community di FPA, il report del Cantiere Sicurezza digitale, il tavolo di lavoro sui temi legati alla cybersecurity nelle pubbliche amministrazioni italiane organizzato da FPA.  

Il documento è il risultato del confronto e del lavoro di un gruppo di tanti e qualificati dirigenti dei sistemi informativi e responsabili della sicurezza dei grandi enti centrali, delle Regioni e delle loro società ICT, che insieme ad importanti operatori privati hanno lavorato a delle linee guida condivise per la prevenzione del rischio informatico. 

Due i temi “caldi” per la cybersecurity pubblica su cui si è concentrato il dibattito nel 2018: sicurezza, fattore umano ed end point; sicurezza applicativa. 

Guarda il webinar di presentazione del Report Cantiere Sicurezza digitale 2018

Nella prima sezione del report si presentano le possibili azioni da intraprendere per mitigare il rischio connesso a comportamenti non adeguati da parte dei dipendenti: il miglioramento della sicurezza informatica nelle amministrazioni passa da una migliore comprensione dei comportamenti degli operatori e delle diverse modalità con cui le persone interagiscono, attraverso l’utilizzo di diverse tipologie di device, con i dati critici dell’ente.  

Nella seconda sezione, invece, si suggeriscono le possibili azioni per abilitare processi di gestione dei fornitori, acquisizione e sviluppo software che possano misurare anticipatamente la sicurezza del proprio portafoglio applicativo. La sicurezza applicativa, infatti, è erroneamente sottovalutata come area su cui operare per mitigare appropriatamente il rischio cyber e nel report del Cantiere Sicurezza digitale vi spieghiamo perché. 

Il lavoro del tavolo è stato coordinato da Alessio Pennasilico, Information & Cyber Security Advisor e membro del Comitato direttivo di Clusit. L’edizione 2018 del Cantiere Sicurezza digitale è stata realizzata in collaborazione con importanti partner ICT: AizOon, Cast Italia, ForcePoint e Samsung.

Giunto alla sua terza edizione, il Cantiere Sicurezza digitale nasce con l’obiettivo di promuovere il dibattito tra i principali operatori pubblici e privati per facilitare la costituzione all’interno delle amministrazioni di organizzazioni in grado di gestire la sicurezza delle informazioni e di assicurare un’adeguata capacità di prevenzione e risposta agli eventi cibernetici. 

Su questo argomento

APP PA: l'elenco delle app ufficiali della Pubblica Amministrazione